Trading Algoritmico

Il trading algoritmico costituisce una delle tecniche più avanzate e realmente utili per incrementare le proprie performance quando si investe online: ma cos’è e come funziona?

Noto anche come algo-trading o high frequency trading, non è altro che una soluzione con cui i trader online riescono ad aprire e chiudere posizioni sul mercato in maniera automatica, sfruttando degli algoritmi testati e funzionanti sulla base delle strategie che ciascuno intende adottare.

Sempre più popolare, soprattutto tra gli investitori americani, il trading algoritmico sta diventando un asso nella manica per qualsiasi trader abbia intenzione di sfruttare qualsiasi movimento riportino i mercati finanziari di proprio interesse.

Ma come è possibile iniziare a fare trading algoritmico? Prima di tutto, ti anticipiamo che dovrai aprire un conto di trading online con una piattaforma sicura, affidabile e professionale al 100%. Dopodiché, sarà essenziale sviluppare delle strategie e analizzare la tua propensione al rischio: solo in questo modo, potrai avvalerti di una tecnica potenzialmente profittevole, senza incorrere in pericoli eccessivi.

Trading algoritmico – principali caratteristiche:

🤔Cos’è:Modalità di investimento che prevede l’impiego di software automatici
➡️Adatto a: Trader intermedi / avanzati
🏆Piattaforme migliori:Migliori piattaforme per trading algoritmico
⚠️Rischi:Sì – contenibili adottando le giuste precauzioni
📱Soluzioni alternative:1. Copy Trading eToro
2. Sistema di Intelligenza Artificiale Capital.com
👍Opinioni:⭐⭐⭐⭐⭐
Caratteristiche principali trading algoritmico

Trading algoritmico: Cos’è e come funziona?

Prima di capire come funziona il trading algoritmico, è opportuno offrire una panoramica generale da cui comprendere cos’è. In breve, una definizione di trading algoritmico è il primo passo da compiere per scegliere, successivamente, il broker a cui affidarsi per iniziare a fare algo-trading.

Trading Algoritmico: Cos'è e come funziona - Guida Facile [2022] a cura di Investireinborsa.net
Trading Algoritmico: Cos’è e come funziona – Guida Facile [2022] a cura di Investireinborsa.net

Per trading algoritmico si fa riferimento all’insieme di tecniche di investimento che, sfruttando i più potenti algoritmi, consentono di automatizzare gli ordini -sia di acquisto che di vendita- da piazzare sul mercato. Il vantaggio è che, come si sarà già compreso, gli algoritmi operano in maniera autonoma: l’unico compito del trader sarà scegliere quello più confacente alle strategie e alla propensione assunta verso i rischi ed impostare dei parametri affinché il sistema rifletta pienamente gli obiettivi che si intendono conseguire.

Attualmente, fare trading algoritmico sta diventando una soluzione per investire i propri soldi sempre più popolare tra investitori indipendenti e retail trader. Anche se potrebbe risultare interessante sapere che l’algo-trading è da sempre impiegato anche da Fondi Comuni di Investimento e note banche di investimento.

Spiegare cos’è il trading algoritmico presuppone alcuni chiarimenti. In primis, per quanto si tratti di software all’avanguardia e che sfruttano a pieno i passi in avanti vissuti nel campo informatico, questi non fanno ancora leva sull’Intelligenza Artificiale. Di conseguenza, è bene evitare di adoperare algoritmi pubblicizzati perché basati su sistemi di I.A: potrebbe essere un campanello d’allarme che identifica delle truffe.

In più, è bene anticipare che il trading algoritmico non è una tecnica di investimento esente da rischi: è possibile tentare di ridurli al minimo, ma sarà sempre presente una componente di pericolo a cui prestare attenzione.

Come funziona il trading algoritmico? [Guida Facile 2022]

Il funzionamento del trading algoritmico è direttamente legato all’algoritmo scelto per accedere ai mercati finanziari. A tal proposito, risulta importante specificare che tale modalità di investimento è particolarmente utilizzata per investire su mercati estremamente volatili e liquidi come il Forex trading.

Perché? Molto semplice: il trading algoritmico si presta perfettamente per attuare strategie di trading come lo scalping, poiché tali algoritmi possono essere impiegati H24 e, se ben realizzati, sono in grado di approfittare di qualsiasi movimento riporti il mercato.

Per comprendere nel dettaglio come funziona il trading algoritmico, è possibile far riferimento al seguente elenco. Questo non è altro che una sintesi delle componenti fondamentali che spiegano il funzionamento di tale tecnica di investimento online:

  • Identificare una strategia di trading

Il primo fattore riguarda la scelta del mercato finanziario a cui accedere, in modo da valutarne le principali caratteristiche. Successivamente, si potrà identificare una strategia di trading, ovvero la logica con cui negoziare online e i parametri da impostare;

  • Creare / Scaricare l’algoritmo di trading adatto

Fare trading algoritmico significa poter creare in maniera autonoma il proprio algoritmo, oppure scaricarne alcuni se non si possiedono skills di natura informatica. In entrambi i casi, sarà fondamentale valutare il modo in cui opera al fine di conoscerne il funzionamento e comprendere in che modo sfruttarlo;

  • Applicare l’algoritmo alla piattaforma

Per far sì che l’algoritmo sia realmente funzionante bisognerà installarlo sulla piattaforma scelta. Di norma, la migliore per investire attraverso software computerizzati è MetaTrader 4/5, la quale possiede anche una libreria interna per scaricare gratuitamente dei validi algoritmici;

  • Effettuare una fase di backtesting

Per evitare di incorrere in rischi inattesi la soluzione migliore è il backtesting delle strategie di trading algoritmico da applicare. In questo modo, si avrà un’idea più chiara circa le performance e i potenziali esiti da raggiungere attraverso uno specifico algoritmo di trading;

  • Iniziare a fare trading algoritmico

Ovviamente, l’ultima componente riguarda l’aspetto pratico: dopo aver selezionato e testato degli algoritmi in linea con il proprio stile di trading, sarà possibile iniziare ad investire online secondo tale approccio.

Prima di terminare, potrebbe risultare utile sapere che una fase essenziale riguarda la gestione dei rischi, sia in fase pre-investimento che post. In questo modo, si potrà avere un quadro ben chiaro della relazione esistente tra rischi / profitti costantemente.

Come e Dove fare trading algoritmico

Per poter mettere in atto una modalità di investimento così all’avanguardia è necessario usufruire di servizi altrettanto innovativi, nonché sicuri ed affidabili al 100%. Di conseguenza, la risposta alla domanda “come e dove fare trading algoritmico?” prevede una risposta immediata: attraverso le migliori piattaforme di trading online.

Di seguito, è possibile visionare quali sono i migliori broker con cui è possibile fare trading algoritmico, selezionati secondo dei criteri ben precisi.

eToro

  1. Copia trader migliori
  2. Staking criptovalute
  3. Smart Portfolios

Con eToro puoi copiare le posizioni dei migliori trader, investire in portafogli intelligenti ed ottenere auto-ricompense.

Inizia ora

Capital.com

  1. Intelligenza Artificiale
  2. MT4 & TradingView
  3. Segnali Trading Central

Capital.com è il broker ideale per fare trading intelligente ed investire automaticamente su oltre 4.000+ assets.

Inizia ora

FP Markets

  1. Social Trading
  2. BOT e Trading Automatico
  3. Spread da 0 pips

FP Markets è il broker ideale per chi vuole fare trading algoritmico, avere spreads bassi e fare trading con BOT.

Inizia ora

IQ Option

  1. Deposito soli 10€
  2. Trade minimo da 1€
  3. Indicatori analisi automatici
 

IQ Option è ideale per chi vuole iniziare il trading con piccolissime somme. Piattaforma veloce ed intuitiva in perfetto stile "gaming".

Inizia ora

Trade.com

  1. Segnali Trading
  2. MetaTrader 4 / 5
  3. Corsi personalizzati

Trade.com piattaforma perfetta per formazione gratis, segnali trading e auto-trading con MetaTrader.

Inizia ora

Prima di tutto, ciascuna piattaforma qui inserita propone strumenti e soluzioni di trading online sicure ed efficaci, così come evidenzia la presenza di enti internazionali che predispongono normative imposte appositamente per la tutela degli interessi degli investitori online.

In più, la totalità delle piattaforme qui inserite presenta un ulteriore carattere comune: la disponibilità di investire attraverso MetaTrader; la piattaforma per eccellenza con cui fare trading algoritmico.

Un ulteriore vantaggio da non sottovalutare, soprattutto nell’ottica di utenti che non hanno ancora acquisito l’esperienza necessaria per fare trading algoritmico, è la possibilità di iniziare facendo trading online demo. In termini semplici, si tratta di una soluzione con cui accedere a mercati aggiornati in tempo reale su cui negoziare attraverso un credito virtuale, utile per far pratica senza mettere a repentaglio il proprio capitale iniziale.

Migliori piattaforme per il trading algoritmico – caratteristiche principali:

🕹️Piattaforma❓Come fare trading automatico💻Vantaggi proposti💷 Deposito Minimo🆓Conto Demo
🥇Trade.comMetaTrader 4/5Formazione gratuita individuale$100Sì – disponibile gratuitamente qui
🥇Capital.comMetaTrader 4Sistema di Intelligenza Artificiale$ 20Sì – disponibile gratuitamente qui
🥇FP MarketsMetaTrader 4/5Risorse educative gratuite$ 100Sì – disponibile gratuitamente qui
Caratteristiche principali migliori piattaforme per il trading algoritmico

Fare trading algoritmico con Trade.com

Trade.com (sito ufficiale qui) è la prima piattaforma con cui è possibile fare trading algoritmico a condizioni sicure ed affidabili, poiché il broker è ufficialmente regolamentato da apposite autorità di controllo.

Il broker in questione offre ai propri utenti la piattaforma MetaTrader –sia in versione 4 che 5- da poter utilizzare in versione Web, oppure gratuitamente scaricabile in versione desktop per Windows e MAC.

trading algoritmico con Trade.com
Trade.com – la proposta per fare trading algoritmico

Nel caso di utenti che necessitano di approfondire tutto ciò che riguarda il trading online, le strategie da poter attuare e le peculiarità dei singoli mercati finanziari, è bene sapere che Trade.com rende disponibile un’area didattica completa e gratutita.

Sono disponibili numerosi materiali formativi: da ebook a video-corsi online, suddivisi per argomenti e per livello. Inoltre, la proposta del broker diviene ancora più allettante se si considera l’occasione di poter ricevere un servizio di coaching 1:1 (scoprilo qui gratuitamente), ovvero un percorso di studio caratterizzato da lezioni individuali tenute da un esperto del settore. Così facendo, chiunque potrà acquisire delle conoscenze attraverso un percorso ad hoc, basato sulle proprie capacità iniziali.

La piattaforma Trade.com multi-asset consente, inoltre, di poter fare trading algoritmico su una moltitudine di asset, proponendo un listino di prodotti finanziari sempre aggiornato, al fine di soddisfare le più disparate esigenze dei trader.

Per scoprire l’intera proposta di Trade.com e mettere alla prova le skills acquisite durante il periodo di studio, sarà sufficiente aprire un conto demo gratuito e senza vincoli disponibile a questo indirizzo.

Fare trading algoritmico con Capital.com

Capital.com (sito ufficiale qui) è un broker di trading online CFD che, da diverso tempo, accompagna numerosi trader durante la propria attività finanziaria, grazie all’ottima reputazione di cui gode e all’affidabilità mostrata nel tempo.

Anche questa piattaforma rende possibile il trading algoritmico, poiché offre l’occasione di investire con MetaTrader 4: una piattaforma con cui è possibile ottimizzare e personalizzare la propria esperienza di trading.

trading algoritmico
Capital.com e MT4 – La migliore soluzione per il trading algoritmico

Aprendo un conto con Capital.com, gli utenti avranno accesso a tale piattaforma, il cui principale vantaggio è la presenza di Expert Advisor (EA) che consentono un approccio immediato al trading algoritmico.

Inoltre, sono presenti più di 85 indicatori di trading e strumenti di analisi tecnica per interpretare autonomamente i possibili movimento di mercato futuri e prevedere quali sono gli asset più promettenti su cui investire. Tutto ciò, può avvenire H24 per 7/7 giorni così da fare trading no-stop, a patto che si valutino con attenzione i rischi e i pericoli insiti in ogni ordine piazzato.

Tra i vantaggi di fare trading con Capital.com c’è la presenza di una sezione didattica gratuita che si rivolge sia ad investitori esperti che a dei principianti, in modo che ognuno possa gradualmente migliorare le proprie abilità.

Infine, la presenza di un conto demo gratuito Capital.com sottolinea i PRO di iniziare a fare trading algoritmico con il broker, consapevoli di poter fare un periodo di prova prima di mettersi all’opera e mettere in gioco i propri risparmi.

Fare trading algoritmico con FP Markets

L’ultima piattaforma con cui è possibile fare trading algoritmico senza temere di incappare in truffe è FP Markets (sito ufficiale qui); un broker ormai ben noto per la qualità dei servizi offerti, soprattutto nell’ambito del Forex.

Accedendo alla piattaforma, sarà possibile decidere se fare algo-trading con MetaTrader 4 o con la versione successiva, potendo sfruttare tali servizi anche tramite un’app trading, oltre che attraverso una versione Web o Desktop.

trading algoritmico
FP Markets – l’offerta sicura e innovativa per fare trading algoritmico

Coem suggerisce l’immagine, decidere di fare trading algoritmico con tale broker può condurre a numerosi vantaggi. Tra questi, FP Markets concede l’occasione di effettuare un back-testing con MT4 prima di decidere quale algoritmo impiegare.

I più esperti, in più, potranno persino creare ed installare i propri algoritmi di trading, così da avere la certezza che siano perfettamente adatti alle strategie e ai piani di investimento prestabiliti.

FP Markets appare come una piattaforma sicura e completa che offre un accesso immediato ai mercati finanziari più importanti: dal mercato borsistico, al Forex, alle criptovalute per giungere alle commodities. Tutto ciò, si rivela accessibile grazie ai costi ridotti e competitivi proposti dal broker: aspetto che attrae anche piccoli investitori alle prime armi.

Per prendere visione dell’intera offerta di trading FP Markets è possibile aprire a questo indirizzo un conto demo gratuito.

Trading Algoritmico: Migliori alternative

Il trading algoritmico per quanto sia una vera e propria novità introdotta nel mondo del trading online, è pur sempre un metodo di investimento che si adatta ad investitori intermedi/ avanzati. Per questa ragione, di seguito verranno presentate le migliori alternative al trading algoritmico, così che anche i principianti possano cercare di migliorare le proprie negoziazioni, ma senza esporsi a rischi a cui difficilmente potrebbero riparare.

Introduzione alle migliori alternative al trading algoritmico:

🔍 Strumento💥Broker‼️Testabile gratuitamente🟢Opinioni
Copy TradingeToro Sì – raggiungi questo indirizzo⭐⭐⭐⭐⭐
Intelligenza ArtificialeCapital.comSì – raggiungi questo indirizzo⭐⭐⭐⭐⭐
Introduzione alle migliori alternative al trading automatico

Naturalmente, anche in questo caso si descriveranno servizi proposti in maniera affidabile ed esenti da pericoli di truffe. Rispetto al trading algoritmico, naturalmente, gli strumenti qui presi in considerazione implicano degli approcci differenti al mondo degli investimenti online. Tuttavia, si tratta dei piani utili da cui apprendere in termini pratici come imparare ad investire tenendo conto sia delle proprie abilità, sia del proprio capitale di partenza.

Copy Trading di eToro

eToro (sito ufficiale qui) si è ormai imposto tra i migliori broker di trading online, nonché come un vero e proprio leader del settore. Oltre alla tutela dei propri utenti, tale broker è particolarmente attento ai bisogni degli stessi, ragione per cui ha introdotto strumenti come il Copy Trading.

Copy Trading: la soluzione di eToro come alternativa al trading algoritmico

Come può il Copy Trading (scopri qui come funziona) essere un’alternativa al trading algoritmico?

Per comprenderlo, sarà sufficiente descriverne il funzionamento. In parole povere, lo strumento gratuitamente disponibile su eToro consente di effettuare degli investimenti automatici: tuttavia, questi dipenderanno dai Popular Investor manualmente selezionati, piuttosto che da algoritmi.

Con il Copy Trading il vantaggio è che si potranno prendere in analisi numerosi dati legati alle performance, ai rendimenti e al wallet di ciascun Top investitore, così da scegliere quelli più affini al proprio profilo. In più, si potrà gestire al meglio il rischio applicando strumenti appositi, come: Stop Loss e Take Profit.

Servirsi di questo strumento, infine, risulta un metodo semplice ed intuitivo con cui poter imparare i segreti del trading online osservando degli esperti in azione. Inoltre, sembra che sia particolarmente utile per iniziare ad ottenere dei profitti, pur non operando in prima persona. Il Copy Trading, infine, rientra tra le funzioni da poter testare gratuitamente aprendo un conto di prova gratuito e illimitato eToro.

Intelligenza Artificiale di Capital.com

Sebbene rientri tra le migliori piattaforme per il trading algoritmico, la già citata piattaforma Capital.com offre anche una soluzione alternativa costituita dall’avanzato sistema di Intelligenza Artificiale.

Capital.com: il sistema gratuito di I.A

Il sistema innovativo e realizzato dal broker in questione è ovviamente basato su algoritmi avanzati, particolarmente efficaci su base individuale. Difatti, l’Intelligenza Artificiale di Capital.com funziona automaticamente all’interno della piattaforma, analizzando le operazioni effettuate dai singoli trader, così da conoscere gli errori più comunemente commessi e correggerli sull’immediato.

Oltre allo studio del comportamento e dello stile di trading adottato dal singolo utente, il sistema di Capital.com è anche particolarmente utile per ricevere consigli e dritte di trading sulla base dell’attività di trading scelta.

Usufruire del sistema di Intelligenza Artificiale significa poter migliorare le proprie performance di trading sin da subito, ponendo le basi per l’attuazione di un approccio futuro di trading algoritmico. Per testarlo gratuitamente sarà sufficiente aprire un conto demo gratuito.

Come imparare il Trading Algoritmico: Didattica modulare

Essere degli investitori già avanzati e navigati non esclude l’importanza di dover studiare, in modo da affinare le proprie conoscenze ed imparare come fare trading algoritmico.

Attualmente, le risorse disponibili per imparare sono abbastanza numerose e si rivolgono ad un target di trader anche meno abili. Ciò che conta, in questo caso, è riuscire a distinguere quali sono le soluzioni più adatte per acquisire le conoscenze e le abilità richieste per trarre il meglio dal trading algoritmico.

Tra le opzioni migliori per imparare a fare trading algoritmico ci sono:

Trading algoritmico libri

La prima soluzione, nonché la più semplice ed immediata con cui tentare un primo approccio riguarda la scelta dei migliori libri di trading algoritmico. Sebbene possa risultare un metodo poco pratico, in verità sono disponibili numerosi volumi incentrati sull’argomento che, oltre a definizioni e cenni storici, propongono degli esempi pratici da poter replicare dal proprio conto di trading.

Tra i libri consigliati, ecco quali poter prendere in considerazione:

  1. MQL5. Come comprendere i mercati con gli algoritmi: manuale completo realizzato da Riccardo Fornasiero presenta un focus circa il metodo da adottare per realizzare ed attuare una propria strategia di trading algoritmico, imparando ad utilizzare il linguaggio MQL5;
  2. Trading Systems vincenti. Le strategie operative utilizzate dagli investitori professionali: libro redatto da Enrico Malverti presenta molteplici strategie operative da poter adottare quando si utilizza il trading algoritmico, imparando ad investire come dei veri e propri trader professionisti;
  3. Trading algoritmico ad alta frequenza: un’analisi giuridico-economica: l’autore Mattia Del Viscoso introduce i lettori ad un metodo di investimento come il trading algoritmico, presentandolo come un fattore chiave per il progresso in ambito finanziario. Oltre a cenni di natura giuridica, sono presenti anche numerosi casi-esempio concreto e utili per scoprire in profondità quali sono i pro e i contro del trading algoritmico.

La scelta di acquistare uno o più libri sul trading algoritmico non va intesa come un punto di arrivo, quanto più un primo passo di un lungo percorso. In effetti, l’unica soluzione per tenere a bada i rischi e ottenere profitti concreti dalle proprie operazioni online implica studio e dedizione, al fine di conoscere i propri limiti e mettere in risalto le proprie abilità.

Trading algoritmico corsi online

I pro di investire online tramite dei broker che consentono anche di fare trading algoritmico non sono ancora terminati. Infatti, la totalità delle piattaforme di trading online inserite tra le migliori a cui affidarsi consta di un’accurata sezione didattica, gratuitamente accessibile e utile per seguire dei corsi di trading online esaustivi e completi.

Tra le migliori, rientra il servizio proposto da uno dei top player del settore: Trade.com e il coaching live 1:1 (da scoprire qui). Optando per un’occasione formativa personalizzata e mirata per gli scopi che si intendono raggiungere facendo trading algoritmico, si avrà la possibilità di acquisire familiarità con tale metodo e, in parallelo, si potrà migliorare la propria esperienza di trading.

Come già accennato in precedenza, studiare prima di fare trading algoritmico può essere utile in due occasioni:

  • imparare a scrivere e progettare i propri algoritmi;
  • scoprire quali sono i benefici del trading algoritmico e come attuare le migliori strategie.

In qualsiasi caso, si ricorda che gli assunti di base richiesti per fare correttamente trading algoritmico implicano una conoscenza di base dell’analisi tecnica, ma anche della piattaforma che si utilizzerà; presumibilmente MetaTrader4/5.

Come creare un algoritmo di trading

Molti investitori preferiscono creare dei propri algoritmi, piuttosto che cercare e testare tutti gli E.A ed i software gratuitamente disponibili sulle principali piattaforme predisposte a tale approccio.

Ma come è possibile farlo? Prima di tutto, è bene non sottovalutare tale processo, poiché richiede delle skills nel campo informatico, soprattutto per ciò che riguarda la creazione di codici matematici e computerizzati.

I linguaggi da poter utilizzare per realizzare degli algoritmi da applicare alle proprie strategie di trading sono:

  • MQL: linguaggio di programmazione tipico delle piattaforme MetaTrader, il quale appare abbastanza semplice, soprattuto a coloro che possiedono già delle basi di partenza. Infatti, è possibile scaricare dei codici parziali da poter intrecciare tra loro, in modo da realizzare un algoritmo ma senza partire da zero;
  • Phyton: si tratta di un linguaggio di programmazione più complesso, ma è ampiamente utilizzato perché supportato da numerose piattaforme online. Tra i vantaggi di tale linguaggio, rientra la potenza di calcolo; un aspetto rilevante in quanto comporta una riduzione dei rischi.

Pur possedendo delle conoscenze solide in campo informatico, la fase di backtesting è essenziale prima di fare trading con un algoritmo che potrebbe non rivelarsi all’altezza delle proprie aspettative.

Trading algoritmo: riepilogo PRO e CONTRO

A seguito delle informazioni presentate fino ad ora, è giunto il momento di offrire un riepilogo circa i PRO e i CONTRO del trading algoritmico.

🎉PRO TRADING ALGORITMICO🚫CONTRO TRADING ALGORITMICO
Rimozione dell’errore umanoRischio di incappare in truffe
Backtesting per migliorare le strategieImpostazione scorretta del software
Possibilità di investire H24
Esecuzioni rapide
Ottimizzazione del proprio piano di trading
PRO e CONTRO del trading algoritmico

I vantaggi di fare trading algoritmico, senza dubbio, prevalgono sui contro. Tuttavia, sono propri gli svantaggi quelli su cui focalizzare la propria attenzione, in modo da evitarli pur iniziando per la prima volta a fare trading algoritmico.

Il rischio di incappare in truffe può essere facilmente superato operando esclusivamente con piattaforme affidabili e sicure. Inoltre, nel caso in cui si trovassero dei software estremamente pubblicizzati e disponibili a titolo gratuito, bisognerà dare un’occhiata alle opinioni di altri utenti, nonché scoprire la reputazione del provider che propone tale algoritmo.

Per quanto riguarda la scelta e l’impostazione dell’algoritmo è naturale dover prediligere un software che risponda alle proprie esigenze, abilità e sia conforme alle caratteristiche dei mercati e degli asset su cui si sta concentrando il proprio interesse.

Prestando attenzione a questi aspetti, si potranno sfruttare i sopracitati vantaggi del trading algoritmico, sintetizzabili con il termine ottimizzazione: sia delle tempistiche di investimento, sia dei risultati ottenibili sul breve o lungo periodo, sia delle proprie performance.

La possibilità di adoperare dei software attivi H24 offre anche delle possibilità ampiamente maggiori di poter investire seguendo dinamicamente i movimenti e le variazioni di trend a cui sono soggetti tutti i prodotti finanziari disponibili per la negoziazione online. Tutto ciò, ovviamente, avverrà con livelli di stress ridotti, poiché non sarà il trader ad aprire e chiudere manualmente i singoli ordini da dover piazzare sul mercato.

Fare trading algoritmico conviene?

In ultimo, è bene cercare di offrire una risposta alla ricorrente ricerca “fare trading algoritmico conviene?”. Anche se, a tal riguardo, è possibile affermare che la convenienza di un metodo di investimenti online può variare in base al singolo trader.

In linea generale, il trading algoritmico appare conveniente sotto diversi punti di vista. Ciò significa che non è corretto assimilare tale approccio a delle truffe: al contrario, le attività di trading algoritmico sono sottoposte a dei regolari controlli.

Un esempio concreto riguarda il trading algoritmico e la CONSOB; un’autorità di controllo italiana che si occupa di tutelare i trader e di verificare che i mercati funzionino in maniera regolare trasparente.

Dopo aver mostrato delle preoccupazioni circa l’adozione di massa di un approccio algoritmico al trading che avrebbe potuto causare delle manipolazioni di mercato e mettere a repentaglio l’esito di negoziazioni condotte autonomamente da piccoli trader indipendenti, la CONSOB ha avviato una costante attività di controllo. In questo modo, si avrà la certezza che il trading ad alta frequenza non costituisce un pericolo.

Inoltre, come già descritto poc’anzi, il trading algoritmico è una risorsa fondamentale per approfittare anche dei più piccoli movimenti di mercato, cercando di trarre dei vantaggi economici anche durante situazioni estremamente volatili.

Naturalmente, si ricorda l’importanza di valutare e attuare apposite strategie di trading algoritmico, avendo cura di adottare le precauzioni necessarie per limitare i rischi e concludere la propria attività raggiungendo i risultati attesi.

Considerazioni Finali

Nel corso della guida sono stati presi in analisi gli aspetti più importanti che descrivono cos’è e come funziona il trading algoritmico.

Tale discorso è stato affiancato dalla proposta delle migliori piattaforme che consentono di fare trading algoritmico in totale sicurezza e godendo del supporto di cui si necessita. Si ribadisce, inoltre, la presenza di conti demo gratuiti disponibili su ciascuna piattaforma menzionata precedentemente, grazie ai quali mettersi alla prova e testare le tattiche elaborate senza rischiare il proprio capitale.

In conclusione, il trading algoritmico può risultare uno strumento altamente performante se si possiedono le capacità e le abilità richieste per la gestione di un’attività di trading che, oltre a risultare potenzialmente profittevole, spiana le porte verso delle percentuali di rischio da dover necessariamente analizzare.

FAQ – Trading Algoritmico: Domande e Risposte Frequenti

Cos’è e come funziona il trading algoritmico?

Il trading algoritmico è una modalità che prevede l’impiego di algoritmi e codici matematici capaci di analizzare ed interpretare i possibili movimenti di mercato, nonché di aprire/chiudere posizioni in automatico.

Come fare trading algoritmico?

Per fare trading algoritmico è necessario avvalersi delle migliori piattaforme di trading online, caratterizzate dalla presenza di MT4/5 e contraddistinte da commissioni di trading ridotte e sostenibili.

É possibile scrivere i propri algoritmi di trading?

Sì, adottando un linguaggio di programmazione come MQL o Phyton e possedendo le conoscenze necessarie, sarà possibile creare degli algoritmi propri, facendo sì che analizzino dei precisi segnali di trading.

Il trading algoritmico è rischioso?

, ma solo se si inizia senza un background conoscitivo ben saldo. Pertanto, prima di fare trading algoritmico, è fondamentale studiare e far pratica.

Lascia un commento