eToro

eToro è un broker di trading online affermato su scala internazionale. Propone una piattaforma multi-asset su cui è possibile negoziare numerosi prodotti finanziari, godendo del supporto di strumenti di analisi, funzioni e soluzioni per i principianti e per utenti già abili.

Il broker eToro è attivo nel settore degli investimenti dal 2007, contando un numero di utenti quasi triplicato nel corso di questi anni. In effetti, la piattaforma eToro rientra tra le più aggiornate, nonché tra le più innovative ed user-friendly a cui affidarsi. Anticipiamo che il funzionamento di eToro può essere testato aprendo un conto demo gratuito (disponibile qui).

eToro è un broker che non solo si distingue per gli strumenti all’avanguardia che mette a disposizione dei propri utenti, ma anche per l’alta affidabilità e la sicurezza a loro rivolta: aspetti che approfondiremo nel corso della nostra guida completa alla piattaforma.

Prima di introdurci in questa guida, anticipiamo che eToro non è una truffa. Al contrario, è una piattaforma che si colloca tra i servizi più attenti alla protezione del capitale e della privacy degli utenti.

eToro – introduzione

✔️Sito Ufficialehttps://www.etoro.com/
🥇Anno di nascita:2007
📖Licenze:ASIC / CySEC / FCA 
💸Deposito minimo:50 USD / EUR
📈Mercati disponibili:Titoli azionari, Criptovalute, Forex, Materie prime, ETF, Indici
🏦Asset disponibili:4.000+
💻Tipologia broker:Broker CFD / DMA
👨‍💻Ideale per:Principianti / Intermedi / Avanzati
👨‍🎓Area formativa:eToro Trading Academy (sul sito ufficiale)
Sicuro:, certificato dalle principali autorità di controllo
💡Perché utilizzarlo:Social Trading (qui maggiori info) / Copy Trading / Copy Portfolio / Staking di crypto etc
🤔 Opinioni:⭐⭐⭐⭐⭐
👌 Prova GratuitaSI – 100.000$ di credito virtuale (da testare qui)
Tabella introduttiva alle caratteristiche di eToro

Indice di pagina

Cos’è eToro: Guida introduttiva per principianti

Come accennato in precedenza, questa guida ha l’obiettivo di presentare una panoramica completa su un broker la cui fama è ormai diffusa tra investitori di tutto il mondo. Spiegheremo, nello specifico, cos’è e come funziona eToro, rivolgendo la nostra attenzione principalmente agli investitori che si affacciano per la prima volta al mondo delle piattaforme di trading online.

La prima caratteristica da conoscere è che eToro è un broker finanziario che offre la possibilità di negoziare con i CFD ( Contratti per Differenza), ma anche in modalità DMA (Direct Market Access).

Tramite la piattaforma eToro è dunque possibile operare sul mercato del Forex, gli Indici, le Crypto, gli ETF e le Materie prime, avendo l’occasione di negoziare sugli asset più allettanti e promettenti del momento. In effetti, il broker è particolarmente attento ad aggiornare periodicamente il listino dei prodotti finanziari offerti.

Opinioni e Recensioni REALI eToro 2022 a cura di InvestireinBorsa.net
Opinioni e Recensioni REALI eToro 2022 a cura di InvestireinBorsa.net

Tutto ciò diventa ancor più vantaggioso se consideriamo il piano commissionale previsto dalla piattaforma. eToro infatti, applica solo uno spread di mercato, evitando costi e commissioni fisse sulle singole operazioni che effettueremo.

eToro (qui per il sito) riesce a fornire un’esperienza completa, sicura ed economicamente accessibile, sviluppando un prodotto rivolto a chiunque, sia agli investitori principianti, sia ai professionisti del settore. Difatti, la missione di eToro è quella di rendere il trading accessibile a chiunque, ovunque e ridurre la dipendenza dalle istituzioni finanziarie tradizionali.

Ma eToro è una piattaforma sicura oppure una truffa? Nel paragrafo successivo, spiegheremo dettagliatamente le ragioni che identificano il broker eToro come uno dei più affidabili con cui investire online nel 2022.

eToro è sicuro o una truffa?

La piattaforma eToro conta già più di 37+ milioni di account attivi: un dato che è in forte aumento ogni anno e sappiamo che il motivo di tale successo è dovuto all’alta affidabilità, ai servizi e alle condizioni offerte dal broker.

affidabilità e tutela privacy eToro
L’affidabilità e la sicurezza garantite dalla piattaforma eToro

Per le persone ancora scettiche sull’ affidabilità della piattaforma, consigliamo di valutare attentamente la totalità delle licenze in possesso del broker, le quali chiariscono la conformità dell’operato di eToro con le normative vigenti sui territori in cui è presente.

eToro: Licenze in possesso del broker

eToro offre garanzie e tutele ai propri utenti riguardo la protezione del proprio saldo, ma anche per tutto ciò che riguarda la tutela delle informazioni, dei dati e della privacy.

Ciò significa che il broker in questione dispone delle licenze che gli Enti preposti alla sicurezza rilasciano solamente dopo i rigidi controlli verso il broker stesso. Si tratta di autorità di controllo che riguardano sia il territorio europeo, che tutti i Paesi in cui la piattaforma è attiva.

Per una visione completa e più chiara dell’affidabilità della piattaforma, suggeriamo di visitare qui il sito ufficiale eToro. Oltre alle licenze, è possibile rapidamente notare un disclaimer contenente le informazioni legali della società (eToro Europe Ltd): chiaro sintomo di professionalità e trasparenza.

Autorizzazione CySEC

L’autorizzazione CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission), viene rilasciata dall’autorità di vigilanza dell’isola di Cipro. L’Ente cipriota dà la possibilità alle società registrate a Cipro appunto, di far parte dei mercati finanziari europei. eToro è regolamentata dalla CySEC con il numero di licenza 109&10.

Autorizzazione Consob

eToro è garantita anche dalla CONSOB (Commissione Nazionale Società Borsa), ovvero l’associazione di controllo del mercato finanziario italiano. La CONSOB verifica e garantisce la correttezza del comportamento degli operatori del sistema finanziario nella penisola italiana. 

Autorizzazione FCA

L’autorizzazione FCA (Financial Conduct Authority), è l’organismo di regolamentazione finanziaria del Regno Unito, il quale protegge i consumatori e regola la concorrenza dei mercati finanziari. eToro è autorizzato dalla FCA con il numero di riferimento 583263.

Autorizzazione ASIC

Australian Securities Investments Commission (ASIC), è l’Ente che si occupa di regolamentare le società che operano sui mercati australiani. L’ASIC protegge i consumatori da eventuali frodi finanziarie e non solo. In questo caso la licenza in possesso da eToro dall’organismo australiano, è la numero 491139.  

Dalle informazioni appena presentate, è emersa una piattaforma che tutela i propri clienti, come dimostrano licenze qui inserite , sia attuando manovre all’avanguardia per proteggere i conti ed i depositi dei traders che hanno conferito fiducia al broker.

eToro pro e contro: Analisi imparziale

Oltre a capire se la piattaforma è affidabile o meno, per ottenere un giudizio il più veritiero e completo possibile bisogna analizzare anche tutte le informazioni e gli strumenti che il broker eToro offre ai propri iscritti. 

Anticipiamo che il nostro giudizio si rivela molto positivo per quanto riguarda i costi, la sicurezza proposta agli utenti e per la validità strumenti resi disponibili a titolo gratuiti. Anche la sezione dedicata alla formazione è completa sotto ogni voce, ricca di contenuti sempre aggiornati e adatta sia a coloro che necessitano di imparare a fare trading, sia ad investitori che intendono affinare le proprie tecniche operative.

In sintesi, da un‘analisi imparziale effettuata testando la piattaforma e la totalità dei servizi offerti, possiamo constatare che eToro offre un’esperienza di trading online che punta alla semplificazione delle negoziazioni da attuare, ma con la presenza di strumenti analitici e funzioni mirate per l’analisi finanziaria.

Tuttavia, qualsiasi piattaforma di trading online ha dei pro e contro chiaramente. Nel paragrafo di seguito saranno descritti dettagliatamente i punti di forza, ma anche i punti deboli di eToro, in modo da iniziare a valutare se tale piattaforma sia all’altezza delle proprie aspettative e possa accompagnarci durante un’attività finanziaria consapevole e soddisfacente.

eToro vantaggi e svantaggi della piattaforma

Dopo aver passato in rassegna tutti i servizi, gli strumenti, le commissioni, la parte formativa e le licenze in possesso dal broker, è innegabile che eToro rientri tra le migliori piattaforme di trading.

eToro Opinioni – vantaggi e svantaggi:

✅ Vantaggi⛔Svantaggi  
Numerosi asset disponibili e listini aggiornatiAssenza di Metatrader
Commissioni zeroOfferta di criptovalute limitata
Area Didattica
Copy Trading
Wallet crypto
Vantaggi e Svantaggi del broker eToro

Iniziamo con una breve descrizione dei vantaggi eToro:

  • Asset disponibili

L’ampia scelta di asset negoziabili permette una diversificazione di strategie di trading. Per quanto possa apparire banale, è la mossa vincente per ogni piano di trading di successo;

  • Commissioni zero

eToro non richiede nessun tipo di commissione sulle fasi di acquisto di specifici titoli finanziari esteri se optiamo per la modalità DMA (offerta sulle Real Stock eToro qui);

  • Area Didattica

La piattaforma dispone di un’ampia sezione che permette di apprendere tutte le basi del trading, quindi di aumentare il proprio livello di investimento e migliorare le tecniche di trading;

Lo strumento brevettato si impone tra i più utili per i neofiti che hanno bisogno di far riferimento a dei traders più esperti per iniziare a cimentarsi nell’attività di trading online;

  • Wallet crypto

eToro offre un portafoglio per depositare le proprie criptovalute, grazie alla piattaforma eToroX.

Possiamo, adesso, descrivere i principali svantaggi eToro:

  • Mancanza di MetaTrader

l’assenza della piattaforma MetaTrader può essere uno svantaggio per i traders più esperti, che vorrebbero beneficare dei segnali di trading e degli EA Disponibili su una delle piattaforme più avanzate di sempre.

  • Offerta criptovalute buona ma da potenziare

La piattaforma eToro propone circa 50 criptovalute e, sebbene sia un’offerta che comprende anche le valute digitali emergenti, questo può rivelarsi un punto a sfavore degli investitori che vogliono trarre il meglio da un mercato così potenzialmente profittevole.

Dopo un’attenta analisi imparziale della piattaforma, attentamente elaborata dalla nostra redazione, è possibile vedere che i vantaggi sono di gran lunga superiori rispetto agli svantaggi, perciò il giudizio complessivo finale non può che essere positivo. 

eToro come funziona: Tutorial completo del 2022

Dopo aver chiarito che eToro non è una truffa, è giunto il momento di entrare nel dettaglio, presentando una descrizione più tecnica del funzionamento di questa piattaforma.

Abbiamo già descritto come il broker abbia saputo sviluppare efficientemente un prodotto di trading all’avanguardia: in effetti, ci propone Una piattaforma intuitiva e rapida nelle fasi di negoziazione, ma soprattutto rivolta anche ai trader meno esperti.

Intanto, abbiamo deciso di rendere evidente la semplicità e la rapidità con cui possiamo usufruire dei servizi eToro, descrivendo gli step necessari per registrarsi alla piattaforma ed ottenere un conto di trading.

Come aprire un conto su eToro

Registrarsi sulla piattaforma eToro è veramente semplice. Infatti, il broker adotta una politica volta ad ottenere un’esperienza di trading che sia alla portata di tutti che si rivela già nella fase di apertura del conto. 

Ogni utente dunque, può aprire un account eToro seguendo i 4 passaggi descritti qui sotto:

  1. Accedere al sito ufficiale eToro.com;
  2. Cliccare su “Iscriviti subito” nella schermata iniziale in alto a destra;
  3. Inserire nome utente, indirizzo mail e una password;
  4. Accettare i termini e le condizioni eToro e l’informativa sulla privacy.
Aprire un conto eToro
Come aprire un conto con il broker eToro

Appena si inseriranno questi dati, riceveremo una mail che chiederà di confermare il nostro indirizzo di posta elettronica, dopodiché il nostro account eToro sarà attivo. 

eToro demo: Come ottenerlo e come usarlo al meglio

Il grande vantaggio di questa piattaforma è la possibilità di iniziare ad utilizzare tutti gli strumenti finanziari presenti sull’interfaccia, senza dover depositare somme di denaro reali. Infatti, una volta aver attivato il nostro conto eToro, possiamo iniziare a fare trading con un deposito virtuale che il broker mette a disposizione, mettendoci alla prova grazie al conto demo gratuito.

Inoltre, sul conto demo troviamo tutti gli strumenti finanziari presenti anche sul conto reale: questo particolare aiuta a familiarizzare con tutte le opzioni di trading della piattaforma.

Aprire un conto demo eToro
eToro e i vantaggi del conto demo gratuito

Intanto, mostriamo qui i passaggi richiesti per l’attivazione di un conto demo gratuito eToro:

  1. Accedi al tuo conto eToro raggiungendo qui il sito ufficiale della piattaforma;
  2.  “ Passa a virtuale”: cliccando questa sezione avremo a disposizione un’interfaccia identica a quella d conto reale, ma con un portafoglio di 100.000 dollari virtuali.

Quindi, grazie a questa somma virtuale, abbiamo l’occasione di acquisire dimestichezza con l’interfaccia della piattaforma e di affinare le nostre capacità nel negoziare sulle differenti varietà di asset. In più, con l’account demo possiamo testare differenti strategie finanziarie e livelli di rischio applicando la leva finanziaria, stop loss e take profit. 

In conclusione, possiamo affermare che la disponibilità di un conto di prova sia l’ideale per consentire a chiunque di valutare, in prima persona, se le funzionalità ed il funzionamento di eToro possano soddisfare le proprie esigenze in ottica di un’attività finanziaria sostenibile nel tempo.

eToro deposito minimo

Il deposito minimo di eToro cambia in base ad alcuni fattori come: Paese di residenza, il conto scelto e alla tipologia di strumenti utilizzati per versare il denaro. Per esempio, in molti Paesi è possibile iniziare a fare trading con un deposito di 50 dollari, mentre se si volesse aprire un conto Corporate, la somma base di deposito è di 10.000 dollari.

🌍PAESE 🤑DEPOSITO MINIMO
Regno Unito, Stati Uniti$10
Australia, Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Città del Vaticano, Croazia, Danimarca, Emirati Arabi Uniti, Estonia, Filippine, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Guernsey, Indonesia, Irlanda, Italia, Lettonia, Liechtenstein, Lussemburgo, Malesia, Malta, Monaco, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Singapore, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Taiwan, Thailandia, Ungheria, Vietnam$50
In tutti gli altri paesi$200
Isole Cayman, Polinesia francese, Gibilterra, Islanda, Isola di Man, Isola di Jersey, Kuwait, Lituania, Reunion$1.000
Israele$10.000
Le condizioni di deposito minimo previste da eToro

Bisogna evidenziare che i depositi effettuati tramite bonifico bancario devono essere di almeno 500 dollari. Infine, eToro rende noto, tramite la piattaforma, che si riserva il diritto di modificare i limiti di deposito in qualsiasi momento.  

Con quanto iniziare su eToro? Consigli utili

Il nostro consiglio è quello di iniziare a fare trading tramite la piattaforma eToro con una cifra che rispecchi le nostre possibilità economiche, ma che si allinei anche alle nostre abilità operative.

Il motivo è legato ai rischi sistematici del trading CFD e DMA. Pertanto, iniziare con una cifra che si aggira intorno ai €250 potrebbe porre le basi iniziali per avere investimenti adeguati.  Ricordiamo anche che eToro mette a disposizione un conto demo per fare la giusta esperienza, utile per comprendere anche la nostra propensione ai rischi. Dopo aver definito il nostro profilo da traders conto demo di eToro, potremmo continuare con il conto reale.

Iniziare a fare trading reale con una somma irrisoria di 50 euro (deposito minimo richiesto per l’italia), con massimo consigliato di €250, può essere la giusta mossa per capire il proprio livello di trading.

Il nostro suggerimento è quello di incrementare gradualmente il capitale investito, in modo da proseguire tenendo conto dei miglioramenti e delle maggiori conoscenze acquisite.

Metodi di deposito e prelievo su eToro

La fase di deposito e prelievo è molto semplice e permette di utilizzare differenti metodi. Infatti, dopo aver selezionato l’opzione deposito fondi, dobbiamo seguire questi brevi passaggi:

  1. Inserire l’importo desiderato;
  2. Selezionare la valuta di riferimento;
  3. Scegliere il metodo di pagamento.

eToro offre ai propri utenti svariati canali di deposito e prelievo che garantiscono la totale sicurezza delle fasi di transazione del denaro. 

Ogni trader può scegliere tra i seguenti metodi di deposito e prelievo:

  • Carta di credito/debito (Visa, Mastercard, Maestro);
  • Bonifico Bancario;
  • Pay Pal;
  • Rapid Transfer;
  • Sofort (bonifico diretto);
  • Skrill;
  • Neteller.

Come si nota dall’ampia scelta di metodi di pagamento, eToro anche in questo caso, aiuta il trader con differenti soluzioni volte a fornire un supporto durante le fasi di deposito e prelievo, soddisfando tutte le esigenze degli investitori.

Per concludere, aggiungiamo che sulla piattaforma è presente un’ampia sezione di domande e risposte sul tema dei depositi e prelievi. 

Social Trading di eToro: Cos’è e come funziona

Il successo ottenuto dalla piattaforma eToro è stato sancito, oltre che dagli standard di sicurezza dimostrati, anche dall’introduzione di strumenti di supporto utili agli investitori. Tra questi, non possiamo non citare il Social Trading: una funzione che ha fornito un aspetto social ad una piattaforma di trading online (qui un approfondimento sul servizio).

eToro, infatti, è riuscito a trasformare le proprie conoscenze e l’esperienza acquisita sin dal 2007 in comodi strumenti di investimento. In oltre 140 Paesi del mondo ogni utente ha la possibilità di fare esperienze di social trading tramite le nuove funzionalità introdotte dal broker.

In breve, il Social Trading è un sistema volto alla realizzazione di una community in cui possiamo accedere a molteplici informazioni di mercato, strategie, notizie e molto altro.

in sintesi, si rivela uno strumento gratuito e intuitivo che permette di individuare gli investitori più performanti del momento, dai quali capire come migliorare le proprie conoscenze e seguirne le strategie in base all’andamento attuale dei mercati finanziari a cui siamo interessati.

Tutorial completo Copytrader di eToro

Per chi non conoscesse la parola Copytrader, si tratta di un nuovo metodo di fare investimenti automatici seguendo le strategie degli altri investitori. Il Copy Trading, brevettato dal broker eToro, infatti consente di copiare automaticamente alcuni trader, lasciando che i loro risultati diventino i nostri. 

Copy Trading eToro
La proposta di Copy Trading brevettata da eToro

Questa pratica sta avendo molto successo perché permette di fare trading online anche se non disponiamo delle abilità necessarie richieste, beneficiando dei migliori investimenti effettuati dai Popular Investors da noi personalmente selezionati.

Dunque, qual è il vantaggio di fare Copy Trading? In primis, è una soluzione di cui non possiamo sottostimare l’aspetto didattico: osservando l’operato di investitori già esperti, possiamo comprendere come inserirsi sul mercato e qual è lo stile di trading a noi più adatto. Dopodiché, il Copy trading è pur sempre un escamotage col quale registrare dei profitti nel caso in cui le operazioni svolte dai top investors eToro andassero a buon fine.

Fare copy trading su eToro è facile e rapido, ma prima di iniziare consigliamo di adottare questi suggerimenti:

  •  Scegliere i traders che hanno un livello di rischio adeguato al proprio;
  •  Controllare che il trader scelto abbia avuto guadagni negli ultimi mesi;
  •  Controllare dettagliatamente tutte le informazioni riguardanti al trader da copiare;
  •  Diversificare gli investimenti il più possibile.

Oltre a questi suggerimenti basilari, ricordiamo che sulla piattaforma è presente un’ampia sezione dedicata alla formazione del Copy trading e tutte le opzioni per scoprire come funziona. Per informazioni più dettagliate, a questo indirizzo è possibile scoprire gratuitamente come fare Copy Trading con eToro.

Migliori trader da copiare su eToro: Chi sono e come trovarli

Per trovare i migliori traders da copiare ed iniziare a fare copy trading con loro, basta andare sulla barra di ricerca dell’interfaccia e digitare “ Trader più copiati”. Dopodichè apparirà la schermata con i traders più seguiti del momento. Selezionando i filtri sulla piattaforma si possono avere i risultati in base al:

  1. Periodo di ricerca;
  2. Profitto del trader;
  3. Punteggio di rischio.

Sull’interfaccia sono presenti numerose informazioni del trader che si desidera copiare. Tra queste, ci sono la nazionalità dei traders, i mercati su cui il trader opera, la percentuale del guadagno avuto in un determinato periodo di tempo e tutto ciò che può agevolare la scelta degli investitori da seguire.

Chi seguire su eToro: 5 migliori traders da copiare nel 2022

Attualmente, abbiamo a disposizione un cospicuo numero di traders da copiare tramite eToro, pertanto abbiamo deciso di proporre un elenco dei migliori a cui poter far riferimento. Dalla nostra analisi, è emersa una classifica dei 5 traders più copiarti dell’ultimo mese, ed il risultato ha prodotto degli interessanti spunti di trading.

Ecco i migliori Popular Investor da poter seguire facendo Copy Trading con eToro:

  1. Analisisciclico;
  2. Anders;
  3. B3130Jim;
  4. Campervans;
  5. Rambod 59;

Andando ad analizzare le operazioni fatte da questi 5 traders, è possibile notare che tutti i traders in questione hanno superato le 40 settimane profittevoli, con una media complessiva di 4 transizioni settimanali. 

Un’altra caratteristica che accomuna i 5 traders più seguiti dell’ultimo mese su eToro, è la grande diversificazione dei mercati finanziari in cui questi investitori operano.

Trading su eToro: Come usare la piattaforma

eToro offre una varietà di asset che sono negoziabili attraverso una piattaforma web user-friendly e ricca di strumenti tecnico-analitici, ma anche attraverso un’applicazione per smartphone gratuitamente scaricabile.

Tuttavia, potrebbe rivelarsi più semplice scoprire come usare eToro analizzando, singolarmente, la tipologia di piattaforma offerta dal broker ed i mercati disponibili.

Grazie a valutazioni che riguardano tutti gli aspetti di nostro interesse come trader, potremmo riuscire a decidere se fare trading online con eToro conviene, oppure non è l’opzione più conforme all’assetto che desideriamo per la nostra attività finanziaria.

eToro Piattaforma WebTrader 

eToro offre una piattaforma webtrader con cui investire, analizzare i mercati ed effettuare le previsioni necessarie, grazie alla presenza di grafici professionali e personalizzabili. Inoltre, non è necessario scaricare nessun programma ed è compatibile con qualsiasi sistema operativo.

WebTrader è molto apprezzata dalla community perché è alla portata di tutti e offre funzionalità per principianti ed esperti. 

Tra le principali funzioni che si trovano sull’interfaccia WebTrader ci sono:

  • Portafoglio virtuale: una somma di 100.000 dollari per fare pratica creando un portafoglio virtuale ed esercitarsi;
  • Scheda ricerche Tipranks: da la possibilità di ricevere le informazioni approfondite dagli analisti leader della finanza ed esperti delle principali istituzioni finanziarie mondiali;
  • Un-Click Trading: consente di aprire una nuova posizione utilizzando parametri già pronti;
  • Stop Loss e Take profit: la funzione permette di fissare dei livelli di prezzo in modo di aprire o chiudere una posizione al prezzo desiderato;
  • Trailing stop loss: l’opportunità di mantenere una posizione aperta nel caso i mercati si stiano dirigendo a favore della propria transazione;
  • Pro Charts: funzione di analisi tecnica professionale, che confronta i grafici di diversi strumenti con differenti archi temporali;
  • Offline trading: permette di effettuare trading anche se la piattaforma è inattiva temporaneamente.

Il broker si focalizza sullo sviluppo ed il miglioramento degli strumenti rendendoli il più semplici possibili. Non a caso, propone un’unica piattaforma, perseguendo il proprio obiettivo: la semplificazione dello studio e delle operazioni da effettuare.

eToro App mobile

Come accennato più volte in questa guida, eToro ha l’obiettivo di rendere il trading online alla portata di tutti, lasciando che ogni investitore possa costruire la propria esperienza di trading,  condividendo con altri operatori le conoscenze acquisite e delle dritte per migliorare la propria operatività.

Tra gli strumenti che eToro ha perfezionato negli anni, rientra sicuramente l’applicazione di trading. Infatti, con l’app eToro ogni utente ha la possibilità di fare trading da qualsiasi dispositivo mobile: è disponibile sia per i sistemi IOS, sia per Android e consente di eseguire tutte le azioni disponibili sulla piattaforma tramite gli strumenti eToro.

eToro mobile App - riconosciuta tra le migliori trading Apps
eToro mobile App – riconosciuta tra le migliori trading Apps

Tra le funzioni più interessanti dell’app c’è il sistema di notifiche in tempo reale, particolarmente utile per ricevere aggiornamenti sugli eventi di mercato, i quali si rivelano un aiuto per prendere decisioni tempestive ovunque ci troviamo.

Scaricare l’app eToro è facile e veloce: basta andare sullo store del proprio dispositivo e fare il download gratuito. Una volta scaricata l’applicazione, basta sincronizzare l’app con il conto eToro inserendo i propri dati come: nome utente, indirizzo email e password, ed il gioco è fatto.

Account eToro MAM/PAMM eToro

Il broker non dà, ad oggi, la possibilità di aprire un conto MAM-PAMM. Questo è un punto a sfavore della piattaforma. 

Nel tempo il broker ha sviluppato moltissimi strumenti di analisi finanziaria, perciò l’augurio è quello che eToro dia la possibilità di operare anche con questa tipologia di account. In ogni caso la piattaforma eToro è la numero uno per il social trading e copiare le strategie dei traders più performanti, per questo motivo si possono replicare alcuni aspetti dei conti PAMM.

Copy Smart Portfolios eToro: Analisi del servizio

I Copy Portfolios di eToro sono un conglomerato di strumenti che ci consentono l’accesso a temi di investimento innovativi. Alla base di questi strumenti ci sono metodologie programmate e personalizzate su misura. Le metodologie Copy Portfolios vengono create e gestite utilizzando sistemi specifici e differenti tra loro. 

Con gli strumenti del Portfolios che eToro mette a disposizione, si negoziano diversi asset: dai titoli azionari, alle criptovalute, agli gli ETF. Inoltre, abbiamo anche una scelta attuabile in base ai settori di mercato, quali: i beni di consumo, l’energia ed automotive.

eToro: Perchè investire in Portfolios?

I Portfolios di eToro offrono numerosi vantaggi utilizzando algoritmi all’avanguardia sfruttando un’infinità di metriche generate dagli utenti per creare strategie di trading. 

Tra i vantaggi ed i servizi sulle operazioni con i Portfolios di eToro ci sono:

  • Supporto di ricerca professionale;
  • Piccoli investimenti iniziali senza costi di gestione;
  • Analisi gestione dei rischi;
  • Team di esperti dei mercati.

Per finire ogni Portfolios viene creato e gestito dal team eToro, dopo profonde analisi e valutazioni sui fattori importantissimi come l’esposizione al rischio ed il rendimento, per esempio.

Infatti, possiamo considerare i Portfolios eToro come opzioni innovative ed intelligenti che ci semplificano l’accesso a qualsiasi mercato di nostro interesse. Il vantaggio, come forse già emerso dalle informazioni fino ad ora riportate, riguarda il fatto che investiremo su portafogli equilibrati, dinamici e che ci permettono di inserirci sui più promettenti segmenti di mercato.

Naturalmente, ogni Portfolio viene gestito secondo specifiche metodologie, le quali si allineano alla categoria di prodotti finanziari e/o mercati che lo compongono. Il nostro compito, in questo caso, sarà semplicemente quello di selezionare i Portfolios più attraenti, accessibili con un minimo di $500, senza preoccuparci di spese e costi aggiuntivi.

Asset e mercati disponibili su eToro

eToro opera dal 2007 offrendo una grande varietà di asset disponibili sui mercati finanziari più importanti al mondo. In questo modo, ci consente un’allocazione ponderata e consapevole dei beni su cui investiamo, al fine di progettare un wallet ad hoc per il raggiungimento dei nostri scopi.

Intanto, ecco i mercati e gli asset disponibili sulla piattaforma eToro:

Mercato azionario e condizioni di eToro

Con eToro posiamo accedere alle principali borse valori del mondo in tempo reale, rendendo evidente che il mercato azionario è tra i più interessanti e dinamici proposti.

Senza indugiare oltre, ricordiamo anche che abbiamo l’opzione di fare trading in modalità DMA su titoli esteri selezionati dalla stessa piattaforma, sfruttando la proposta zero commissioni su azioni estere (scoprila qui).

Offerta a zero commissioni su azioni DMA estere (no Borsa Italiana)
Offerta a zero commissioni su azioni DMA estere (no Borsa Italiana)

Dunque, troveremo sulla piattaforma +2000 azioni distribuite su 17 borse mondiali, con una quota minima di transazione di soli 10 dollari. Inoltre, con eToro è possibile investire con azioni frazionarie, cioè una porzione di un titolo di borsa che rappresenta una parte di un’azione intere: un vantaggio che permette di comprare un titolo in base all’importo desiderato.

Materie prime

Le materie prime sono dei beni di base che vengono utilizzati per produrre beni più complessi, tra cui troviamo; il petrolio, l’oro, il rame, lo zucchero.

Per quanto riguarda questo mercato, eToro offre strumenti di analisi e un’ampia gamma di materie prime su cui investire. A ciò, aggiungiamo la possibilità di applicare la leva finanziaria, che se utilizzata correttamente, può consentirci dei guadagni più elevati rispetto a quelli attesi.

La presenza delle commodities su eToro è gradita da un numero sempre più cospicuo di investitori, i quali hanno compreso la crescita di valore che caratterizza il mercato durante questi ultimi tempi, di cui possono approfittare grazie alle condizioni flessibili ed economicamente accessibile tipiche del broker qui in analisi.

Mercato valutario eToro

Il mercato valutario, comunemente conosciuto come Forex, si propone come il più grande al mondo in termini di volumi di scambio, nonché il più caotico.

Con eToro possiamo negoziare su una gran varietà coppie di valute mondiali, con commissioni assenti, spread altamente competitivi e la possibilità di utilizzare gli strumenti di analisi per restare aggiornati sulle notizie macroeconomiche di tutti i Paesi: fondamentali per capire gli andamenti del mercato delle valute.

Criptovalute eToro: Quali sono e come investire

Il broker offre agli investitori un’esperienza di trading in criptovalute completa e aggiornata. Oltre alle crypto più conosciute, eToro dispone di molte altre monete virtuali meno famose, ovvero quelle che rientrano nella categoria “emergenti“.

Il vantaggio delle crypto emergenti è la grande possibilità di crescita che promettono sul medio/lungo periodo, grazie ai progetti innovativi e applicabili a vari ambiti e settori. Tornando a parlare delle crypto più conosciute, sulla piattaforma si trovano le seguenti monete virtuali:

  • Bitcoin;
  • Ethereum;
  • Ripple;
  • Dogecoin;
  • Shiba Inu Coin;
  • Solana;
  • Chainlink;
  • Apecoin;
  • Polkadot;
  • Litecoin;
  • Dash;
  • Bitcoin;
  • Xrp;
  • etc etc, per un totale (al momento in cui scriviamo, ndr) di 59+ crypto presenti al listing.

Inizia a fare trading crypto su eToro qui.

Chiaramente queste elencate sono solo alcune delle crypto più famose presenti sulla piattaforma. Vogliamo porre l’attenzione invece su come investire in crypto, ma soprattutto le condizioni di investimento che eToro offre ai propri iscritti. 

eToro criptovalute consigliate: Cosmos, Nem, Dogecoin e Zcash 

Per coloro che sono interessati al mercato criptovalutario, abbiamo già constatato che, seppur in maniera limitata, la piattaforma eToro rende negoziabili anche valute digitali che, solo di recente, hanno riportato una crescita esponenziale. Tra le crypto disponibili presenti su eToro che mostrano interessanti prospettive di crescita, ci sono:

  • Cosmos

É un’Altcoin che funge da Token nativo della blockchain di Cosmos hub. Attualmente, è tra le criptomonete emergenti più interessanti, che permette di ricavare profitti con investimenti a medio termine;

  • Nem

Si tratta di una blockchain che sfrutta l’algoritmo Proof of Importance. Rispetto a Bitcoin ed Ethereum premia chi dispone del numero maggiore di transazioni;

  • Dogecoin

Senza dubbio il token degli ultimi tempi che ha duplicato il proprio valore e che registra volumi di trading in costante aumento, rivelandosi un must have tra i crypto-trader;

  • Zcash

Questa criptomoneta è stata fondata da Zooko Wilcox O’Hearn. Dopo un avvio molto deciso, la crypto sta attraversando un periodo di stallo. A detta di numerosi esperti, è una moneta virtuale caratterizzata da margini di crescita anche elevati se adottiamo un’impostazione di lungo termine.

La piattaforma eToro, naturalmente, propone anche gli strumenti necessari per fare trading sulle crypto, i quali aiutano l’investitore ad accedere gratuitamente alle ricerche delle notizie di questa tipologia di mercato.

Staking crypto con eToro

Gli utenti che possiedono crypto con eToro possono avvalersi di un processo che gli permette di guadagnare premi. Con lo staking, infatti, ogni utente può vedere crescere la quantità di crypto possedute utilizzando lo stesso meccanismo degli interessi sul denaro. Tale modalità di investimento viene definita “HODL“: termine inglese che significa conservare o mantenere. 

In breve per mantenere una posizione crypto con eToro e usufruire dei vantaggi dello staking bisogna:

  1. Effettuare un deposito minimo di 200 dollari:
  2. Aprire una posizione crypto;
  3. Mantenere la posizione aperta oltre 7 giorni.

Dopodiché, eToro invierà mensilmente il report con gli eventuali guadagni in staking di criptovalute. Questo procedimento oltre ad essere sicuro e rapido, consente anche di visionare i premi erogati nel crypto wallet di eToro, così che possiamo verificare i livelli di crescita del nostro saldo grazie alle staking criptovalute.

Il broker, inoltre, assicura le crypto guadagnate in staking e le mantiene lontane da rischi aggiuntivi.  Infine, è rilevante sapere che eToro trattiene una piccola commissione per coprire i servizi legali, tecnici ed operativi del procedimento.

eToroX Crypto Wallet

Il mercato criptovalutario sta riscuotendo un grande interesse negli ultimi anni, e eToro non si è fatto trovare impreparato. Difatti, ha sempre offerto un’interessante selezione di criptovalute famose ed emergenti.

Con eToro negoziare Bitcoin, Ethereum o DOGE significa operare in piena sicurezza e con una velocità di operazione senza interruzioni. La piattaforma offre gratuitamente eToro Wallet, ovvero un portafoglio digitale sicuro multi crypto facile da usare. Inoltre, eToro wallet supporta fino a 120 criptovalute e fornisce un servizio di chiave privata per poter accedere al wallet in caso di problemi.

In effetti, eToro Wallet è un portafoglio digitale sicuro con numerose funzioni applicate per implementare i sistemi di sicurezza e di tutela: un parametro che, come ben sappiamo, si impone tra i più importanti da valutare prima di scegliere una piattaforma con cui fare trading sulle criptovalute.

Trading Academy eToro: Formazione gratis per principianti

L’accademia di trading di eToro è un vero e proprio programma formativo contraddistinto da numerose risorse rivolte a coloro che vogliono imparare ed avere successo nel mondo degli investimenti. 

etoro academy
eToro Academy: l’area didattica gratuitamente disponibile sulla piattaforma

Ci sono numerosi strumenti di formazione, così come mostra l’immagine estratta dal sito ufficiale di eToro, utili per acquisire sia le basi del trading online, sia gli argomenti più sofisticati che possono aiutarci a limare le nostre strategie di mercato.

eToro Academy è suddivisa in diverse sezioni. Nello specifico, possiamo scegliere di intraprendere un percorso didattico accedendo a tali categorie:

  • Corsi;
  • Argomenti;
  • Livelli;
  • Guide;
  • Video.

Inoltre, per ogni sezione abbiamo la fortuna di poter consultare webinar che vengono organizzati periodicamente, guide dettagliate e contenuti specifici che possono accompagnarci verso un focus sempre attuale circa i mercati finanziari sui quali intendiamo investire.

Anticipiamo che per quanto riguarda le più comuni eToro opinioni, molti utenti segnalano l’alto livello di professionalità di questi corsi, nonostante siano completamente gratuiti. Inoltre, aprire un conto demo eToro durante lo studio degli aspetti teorici del trading è una spinta in più per mettersi alla prova ed ottimizzare, immediatamente, il proprio piano di investimento.

eToro: Opinioni e recensioni reali ed imparziali 2022

Per poter giungere ad un giudizio reale sulla piattaforma eToro, è giusto avvalerci anche delle opinioni degli utenti che si stanno già affidando al broker.

Per questa ragione, abbiamo deciso di consultare esclusivamente dei siti autorevoli come TrustPilot, Altroconsumo ed il Sole 24Ore, i quali brulicano di pareri rilasciati da trader che hanno già aperto un conto con la piattaforma e hanno sperimentato la totalità degli strumenti proposti.

Naturalmente, vien da sé che la scelta migliore per scoprire come funziona eToro ricade sull’apertura di un conto demo gratuito (disponibile qui), grazie al quale comprenderemo se i servizi della piattaforma siano adiacenti alle nostre aspettative da traders.

eToro su Trustpilot 

Il sito TrustPilot è tra i più usati dai consumatori di tutto il mondo. Per quanto riguarda il broker in questione, ad oggi, è possibile trovare su TrustPilot oltre 14.022 recensioni sulla piattaforma eToro.

eToro Trustpilot opinioni
eToro opinioni Trustpilot 2022

La valutazione complessiva raggiunge un punteggio di 4.2 punti su 5. Il giudizio finale al momento della stesura di questa guida da parte di TrustPilot è “Molto buono”.

Risulta interessante porre l’accento sulle opinioni più recenti, le quali elogiano la presenza di manager e Customer Success Agent sempre reperibili e disponibili ad offrire le delucidazioni necessarie per avviare la propria attività di trading online.

A nostro avviso, la presenza di un servizio clienti e di manager che intervengono personalmente per sostenere gli utenti è un vantaggio aggiuntivo da non sottovalutare, soprattutto nel caso in cui al momento dell’apertura del conto, siamo ancora poco pratici con gli strumenti e le funzionalità di eToro.

eToro sul Sole24Ore

Il giornale di finanza ha dedicato due articoli sulla piattaforma eToro, uno di questi riguarda la formazione che la piattaforma offre ai propri iscritti. 

Nel primo articolo, il Sole 24 ore evidenzia l’importanza della parte didattica di eToro. Sempre Il Sole 24 ore, elogia l’importanza dell’informazione che eToro offre agli iscritti, tema molto importante per qualunque investitore.

Opinioni su eToro de ilSole24ore.com
Opinioni su eToro de ilSole24ore.com

Nel secondo articolo, invece, pone l’attenzione sull’Exchange di eToro per le criptovalute evidenziando come la piattaforma negli anni ha saputo rinnovarsi diventando una delle prime società finanziarie ad offrire l’occasione di fare trading CFD sulle criptovalute.

Recensioni di eToro sui Forum

Oltre a questi importanti siti di recensioni, abbiamo cercato anche nei vari forum di Finanza alcune valutazioni sulla piattaforma eToro, da cui sono emerse informazioni veramente interessanti. Tra i migliori Forum italiani e non, spiccano sopra tutti gli altri dubbio i seguenti: 

  • Borse.it: il Forum in questione è edito dalla Brown Editore, ( che ha dato i natali a Wall Street Italia. Su Borse.it è possibile trovare le recensioni della piattaforma eToro.
  • Investire in borsa: molto apprezzato per la sua ampia sezione dedicata alla formazione. Qui si trovano numerosi contenuti riguardanti le varie sezioni sul mondo della finanza, che sono state analizzate in questa guida.
  • Investire oggi: un punto di riferimento per gli investitori dove sono raccolte numerose categorie sul tema finanziario. 
  • Babypips: qui sono presenti moltissime opinioni internazionali sul trading, e si trovano numerose recensioni su eToro. 

Oggigiorno, si trovano moltissimi contenuti riguardanti il trading online e tutte le informazioni sui vari strumenti delle piattaforme di investimento come eToro, i quali possono migliorare la nostra comprensione verso la qualità e l’efficienza dei servizi proposti.

Pareri su eToro in Google Play Store

Google Play Store è senza dubbio uno strumento per verificare i pareri su molti prodotti. Tra i numerosi pareri da noi scovati, risalta sicuramente una valutazione interessante su eToro sullo store Google.

L'eccellente voto di eToro su 114.000 recensioni circa
L’eccellente voto di eToro su 114.000 recensioni circa

Moltissimi utenti Android hanno già scaricato l’applicazione ufficiale eToro, e la media delle recensioni ad oggi è di 4.2 su 5 punti su 113.131 recensioni.

Si tratta di un punteggio molto alto se paragonato con le altre piattaforme di trading online presenti su Google Play Store, il quale deriva dall’usabilità e la rapidità con la quale l’app di eToro consente di tracciare e monitorare l’andamento delle nostre operazioni di trading online.

eToro opinioni e recensioni negative

Al fine di offrire una guida esaustiva e veritiera, in questo breve paragrafo vogliamo analizzare anche quelle che sono le recensioni negative sulla piattaforma eToro.

Tra le opinioni negative più comuni che abbiamo trovato ci sono:

  • Conto disponibile solo in dollari;
  • Problemi con gli stop loss;
  • Poche info sulle commissioni.

Facendo una ricerca più approfondita sulle opinioni negative, abbiamo constatato che alcune delle lamentele segnalate erano dovute ad una scarsa informazione da parte degli autori della recensione. 

Il tema dei costi e delle commissioni, per esempio, è molto importante. Ogni utente deve informarsi adeguatamente su questo argomento per non avere sorprese in futuro.  A tal riguardo, la verità è che eToro è tra i broker più trasparenti di sempre, come dimostra l’ampia sezione riguardante i prezzi degli spread, i costi e le commissioni che eToro applica ai propri iscritti. 

Pertanto, consigliamo sempre di verificare la fonte da cui provengono le recensioni e le date delle stesse, in quanto abbiamo già ampiamente affermato che la piattaforma è soggetta ad aggiornamenti e miglioramenti tecnici periodi.

Inoltre, ogni investitore ha delle esigenze del tutto personali, ragione che spinge gli utenti più curiosi a testare in prima persona la piattaforma, aprendo rapidamente un conto di prova gratuito con eToro.

eToro Costi e commissioni

Un aspetto di primaria importanza da valutare riguarda i costi e le commissioni eToro. Possiamo immediatamente affermare che la piattaforma non prevede costi di gestione account, ticket o manutenzione dell’account. 

eToro costi e commissioni
Costi e commissioni del broker eToro

Infatti, il broker trae i propri guadagni dagli spread che sono presenti sulle singole operazioni che andremo ad effettuare. Tuttavia, si tratta pur sempre di somme irrisorie e che non limitano le nostre opportunità di investimento, poiché sono il semplice risultato della differenza di esistente tra il valore d’acquisto e di vendita di un asset

Per quanto riguarda i prezzi degli spread che eToro applica, il valore di essi viene calcolato in base alla tipologia degli asset negoziati e, naturalmente, può variare a seconda delle condizioni in cui riversa il mercato.

Raggiungendo qui il sito ufficiale eToro, sarà possibile prendere atto delle commissioni e dei costi che caratterizzano la piattaforma: basterà accedere all’apposita sezione.

Commissioni eToro overnight

Le commissioni overnight sono interessi sulle somme investite che il trader paga se mantiene una posizione aperta dopo le 23:00 di ogni giorno di trading.

Il broker eToro addebita alle ore 17:00 di ogni giorno di trading i costi overnight settimanali, ovvero quelli per posizioni aperte dal lunedì al venerdì.

Invece, per ordini piazzati durante fine settimana, la commissione (x3), viene addebitata il venerdì sui CFD sulle azioni, ETF ed indici. Inoltre, ogni mercoledì sulle valute e le materie prime, mentre i costi overnight sulle criptovalute vengono addebitati ogni giorno da parte di eToro. 

eToro tasse e dichiarazione dei redditi

Affrontiamo ora un argomento che per molti investitori può apparire complesso da capire, soprattutto se non si erotici di termini tecnici e dichiarazione dei redditi. Iniziamo da una questione abbastanza semplice: i cittadini italiani che hanno un conto trading devono dichiararlo nel modello PF.

Il conto eToro prevede un deposito estero, perciò va dichiarato anche in caso di minusvalenze, ovvero anche nel caso in cui non ottenessimo delle entrate dall’attività svolta attraverso la piattaforma.

Le minusvalenze future potranno essere utilizzate e compensate con eventuali plusvalenze, in modo da poter avere una tassazione minore. Infine, le tasse per eToro sono del 26% sulle plusvalenze, ed il 2 per mille sull’IVAFE.

Giudizio finale su eToro

Dopo un’attenta analisi, condotta per ogni sezione disponibile sulla piattaforma, possiamo finalmente giungere ad giudizio finale il più imparziale possibile su eToro.

Senza ombra di dubbio, nel corso della guida, abbiamo passato in rassegna quelle che sono le caratteristiche principali della piattaforma, le quali si traducono in vantaggi sia agli occhi di utenti esperti che principianti, così come confermano anche le opinioni eToro presentate in precedenza.

eToro, dunque, dimostra di possedere tutte le carte in regola per inserirsi tra i migliori broker di trading online su scala internazionale, grazie all’introduzione di strumenti innovativi e l’attenzione posta verso listini di asset sempre aggiornati. Ciò significa, quindi, che a nostro parere la piattaforma eToro si rivela ottima, sia da un punto di vista economico che tecnico-operativo.

Terminiamo il giudizio complessivo su eToro ricordando che eToro non è un metodo per guadagnare soldi facili, ma un intermediario finanziario che propone i propri servizi al fine di effettuare investimenti consapevoli e in totale sicurezza.

Voto finale di InvestireinBorsa.net

Prima di concludere, possiamo sintetizzare l’enorme quantitativo di informazioni fino ad ora presentate sulla piattaforma eToro in un modo rapido e semplice: offrendo un voto finale al broker in questione, ricavato da un’attenta scomposizione dei singoli strumenti e servizi messi a disposizione dei trader.

👜Servizi👍Valutazione👌Opinioni
Velocità di esecuzioneOttima⭐⭐⭐⭐⭐
Servizio clientiRapido⭐⭐⭐⭐⭐
Costi e commissioni Bassi⭐⭐⭐⭐⭐
Varietà assetAmpia: oltre 4000⭐⭐⭐⭐⭐
eToro – giudizi ed opinioni sulla piattaforma 2022

Complessivamente il voto finale su eToro è di 9,5 punti su 10, poiché il broker oltre a garantire una totale sicurezza ai propri utenti, è tra i migliori del settore capace di gestire le molteplici esigenze provenienti da categorie di investitori differenti tra loro.

Prima di concludere, suggeriamo di aprire qui un conto di prova gratuito eToro e procedere con una valutazione del tutto personale ai servizi della piattaforma.

FAQ – eToro: Domande e Risposte Frequenti

eToro è un broker affidabile?

La risposta è senza dubbio si: il broker eToro è totalmente affidabile, così come dimostra la presenza delle regolamentazioni e delle licenze rilasciate da apposite autorità di controllo attive sui Paesi in cui il broker opera.

Con eToro posso aprire un conto demo?

Certo, la piattaforma permette di aprire un conto di trading dimostrativo gratuito e mette a disposizione una somma virtuale di 100.000 dollari.

È possibile investire in criptovalute con eToro?

Sì, difatti sulla piattaforma sono disponibili tutte le criptovalute più famose e anche numerose crypto emergenti, su cui poter anche fare staking accedendo all’exchange eToro.

eToro offre una sezione didattica per trader poco esperti?

, eToro è molto attento a migliorare l’esperienza dei propri iscritti, perciò ha sviluppato un’ampia sezione (eToro Academy) dedicata alla formazione ricca di corsi, webinar, podcast e molto altro.

Lascia un commento