Migliori piattaforme per azioni

Che cosa sono le piattaforme per azioni? Con la crescita continua del trading online, sono sempre di più le persone che decidono di lanciarsi nel mondo degli investimenti ed effettuare delle operazioni finanziarie. Perciò, diventa sempre più importante la scelta della piattaforma da utilizzare per investire. 

Infatti, le piattaforme per azioni sono dei programmi e software che permettono di investire online in titoli finanziari, accedere ai diversi mercati e utilizzare diverse funzionalità e strumenti. Queste piattaforme vengono messe a disposizione da degli intermediari finanziari

Non è raro che i principianti vadano a confondere quella che è la definizione tra piattaforma per azioni vera e propria e broker online. Questi, però, sono sostanzialmente diversi perché il broker online fa da intermediario tra i suoi utenti e i mercati, mettendo a disposizione la propria piattaforma o quella di terzi.

Con la guida di oggi andremo a trattare approfonditamente l’argomento piattaforme per azioni. Vedremo nel dettaglio cosa sono le azioni, quali sono le migliori piattaforme da scegliere per investire in questi strumenti finanziari specifici.

Infatti, la scelta della piattaforma andrà a determinare fortemente le nostre possibilità di ottenere degli eventuali guadagni da un investimento. Conviene, quindi, sceglierne una che metta a disposizione un’ampia lista di azioni da poter scegliere, oltre a fornire degli strumenti efficaci per le nostre eventuali analisi e investimenti effettivi. 

Piattaforme per azioni – Caratteristiche introduttive:

Cosa sono:Si tratta di piattaforme che consentono di effettuare investimenti all’interno del mercato azionario
🔥Come iniziare a investire:Per cominciare si può aprire un conto demo offerto da una delle migliori piattaforme
🤑Costi:Con le migliori piattaforme i costi sui propri investimenti o non vi sono oppure sono molto contenuti perché basati sullo spread
👮Sicurezza:. Le piattaforme regolamentate dalle autorità di controllo competenti sono molto sicure
🆙Livello:Adatte a principianti, intermedi e avanzati
🤖Trading automaticoeToro (Copy Trading)
🖥️Quale scegliere:Classifica Migliori piattaforme per azioni 2022
Riepilogo caratteristiche introduttive piattaforme per azioni

Piattaforme per azioni: Classifica TOP 5 2022 [Basse Commissioni]

eToro

  1. Copia trader migliori
  2. Staking criptovalute
  3. Smart Portfolios

Con eToro puoi copiare le posizioni dei migliori trader, investire in portafogli intelligenti ed ottenere auto-ricompense.

Inizia ora

Capital.com

  1. Intelligenza Artificiale
  2. MT4 & TradingView
  3. Segnali Trading Central

Capital.com è il broker ideale per fare trading intelligente ed investire automaticamente su oltre 4.000+ assets.

Inizia ora

FP Markets

  1. Social Trading
  2. BOT e Trading Automatico
  3. Spread da 0 pips

FP Markets è il broker ideale per chi vuole fare trading algoritmico, avere spreads bassi e fare trading con BOT.

Inizia ora

IQ Option

  1. Deposito soli 10€
  2. Trade minimo da 1€
  3. Indicatori analisi automatici
 

IQ Option è ideale per chi vuole iniziare il trading con piccolissime somme. Piattaforma veloce ed intuitiva in perfetto stile "gaming".

Inizia ora

Trade.com

  1. Segnali Trading
  2. MetaTrader 4 / 5
  3. Corsi personalizzati

Trade.com piattaforma perfetta per formazione gratis, segnali trading e auto-trading con MetaTrader.

Inizia ora

La scelta del broker online da utilizzare per comprare azioni deve basarsi su dei parametri molto specifici. In primis, la piattaforma utilizzata deve essere in possesso di qualche forma di autorizzazione rilasciata dagli enti di vigilanza finanziaria europei. 

Grazie al possesso di queste certificazioni potremo stare tranquilli del fatto che il broker che adoperiamo opererà nel nostro interesse e ci impedirà di incorrere in eventuali truffe a danno dei nostri capitali. 

Considerando che con l’aumento di coloro che si interessano al trading online sono aumentate le truffe che sfruttano l’onda del momento, la sicurezza è un aspetto fondamentale per scegliere la nostra piattaforma di investimento. 

In questo paragrafo abbiamo inserito sotto una tabella con le 5 migliori piattaforme di trading azionario nel 2022. Si tratta di broker che hanno dimostrato nel corso degli anni di essere sicuri e affidabili al di là delle regolamentazioni in loro possesso. Mostreremo nei prossimi paragrafi quelle che sono le loro caratteristiche peculiari. 

Altro aspetto da considerare nella nostra scelta del broker da utilizzare per investire nelle azioni è relativo ai costi applicati. È consigliabile scegliere solamente quelle piattaforme che presentano dei costi/benefici particolarmente convenienti, specialmente in relazione alla loro offerta. 

Gli strumenti messi a disposizione per effettuare le proprie analisi fondamentali e tecniche devono essere numerosi e di qualità. Inoltre, dovremmo valutare se il broker che ci interessa ha all’interno della sua piattaforma una sezione dedicata alla formazione. 

Questa, infatti, può risultare molto utile per coloro che sono alle prime armi e necessitano di materiale didattico con cui imparare tutto sulle basi del trading o altri argomenti specifici. Si tenga in considerazione, inoltre, che le migliori piattaforme di trading generalmente permettono di aprire un conto di trading online demo gratuito.

Un conto di questa tipologia ci dà la possibilità di operare all’interno di una simulazione dei mercati e di effettuare delle operazioni di trading di prova. Le possibili vincite o perdite che andremo a subire utilizzando questo conto non sono reali perché utilizzeremo dei capitali virtuali forniti dal broker stesso. 

Tutto ciò è di enorme vantaggio per i principianti che potranno subito far pratica in sicurezza e senza mettere a rischio i propri soldi reali.

eToro

Il primo broker di cui vorremmo parlare in relazione alla piattaforma che mette a disposizione è eToro (qui per il sito ufficiale). Si tratta del broker numero uno al mondo per numero di utenti registrati e attivi giornalmente nei mercati finanziari. Questi sono stati attratti dai suoi strumenti e servizi esclusivi, oltre che dai costi vantaggiosi e la sua piattaforma. 

eToro – Caratteristiche introduttive

👌Sito ufficiale:Sito ufficiale eToro
❓Tipologia Piattaforma:Broker Market Maker
📈 Offerta azionaria:CFD/ DMA
🔥 Numero azioni disponibili:2.500+
🤑 Commissioni:0 commissioni per le azioni estere – spread che parte da 0,9%
🔎 Servizi particolari:Social Trading/ Copy Trading
👍 Opinione:⭐⭐⭐⭐⭐
Caratteristiche introduttive eToro

eToro si distingue tra i broker online perché all’interno della sua piattaforma possiamo investire in centinaia di titoli azionari. Questi potranno essere acquistati in due modalità: 

  • Trading DMA: acquisteremo delle real stocks senza commissioni nel caso di azioni non italiane;
  • Trading CFD: grazie ai contratti per differenza potremmo speculare sull’andamento delle nostre azioni preferite e vendere allo scoperto

Come possiamo notare, il fatto di permettere di investire in DMA, rende eToro uno dei broker più completi presenti all’interno del settore. Dal punto di vista della sicurezza eToro è una garanzia di affidabilità in quanto è in possesso dell’autorizzazione CySEC. Questo ci assicura di poter operare legalmente sul territorio europeo e di non poter incorrere in eventuali truffe. 

Tra i servizi esclusivi di eToro dobbiamo accennare sicuramente al Social Trading e al Copy Trading. Questi hanno reso il broker tra i più innovativi presenti nel settore. Infatti, per comprendere il Social Trading dobbiamo immaginare il broker come un vero e proprio social network alla Facebook, in cui ogni utente possiede una pagina profilo. 

Da questa si potranno condividere pensieri ed opinioni in merito al mercato e ai singoli asset, ricevendo i commenti degli altri utenti e potendo a nostra volta commentare le opinioni degli altri. È un ottimo metodo che i principianti possono utilizzare per apprendere il parere dei professionisti. 

eToro: il broker numero uno al mondo
eToro: il broker numero uno al mondo

Il Copy Trading (vai qui per scoprirlo), invece, è uno strumento esclusivo che ci dà la possibilità di copiare alla lettera le operazioni effettuate dai Top Investors presenti all’interno della piattaforma. Si tratta di un metodo di investimento automatico che permette a coloro che sono alle prime armi di poter apprendere e contemporaneamente ottenere degli eventuali primi profitti. 

Oltretutto, i costi applicati dal broker sono convenienti e in linea con quelli offerti dalle migliori piattaforme. Per chi acquista azioni estere non vi sono commissioni e l’unica cifra richiesta è lo spread che parte dallo 0,9%. Per le altre operazioni i costi sono scalabili. Inoltre, il deposito minimo per aprire un conto è di 50 EUR, una cifra particolarmente bassa. 

Se desideriamo testare le qualità di eToro possiamo aprire un conto demo gratuito con cui far pratica in totale sicurezza. Infatti, il broker stesso ci fornirà dei capitali virtuali con cui operare all’interno di una simulazione dei mercati e poter utilizzare tutte le funzioni del broker senza limiti di tempo. 

Leggi anche: eToro opinioni

Capital.com

Il secondo broker di cui dobbiamo descrivere la piattaforma è Capital.com (qui per il sito ufficiale). Anche questo intermediario, come quello precedente, può essere tranquillamente considerato come una delle migliori opzioni a nostra disposizione per investire nelle azioni. Infatti, l’offerta del broker è particolarmente interessante. 

Capital.com – Caratteristiche introduttive

👌Sito ufficiale:Sito ufficiale Capital.com
❓Tipologia Piattaforma:Market Maker
📈 Offerta azionaria:CFD
🔥 Numero azioni disponibili:5472 asset
🤑 Commissioni:Applica spread variabili che partono da 0,6 pips
🔎 Servizi particolari:Intelligenza artificiale
👍 Opinione:⭐⭐⭐⭐⭐
Caratteristiche introduttive Capital.com

Dal punto di vista della sicurezza Capital.com può fregiarsi della certificazione CySEC. Ciò ci permette di operare in piena tranquillità e di avere la garanzia che il broker opererà per il nostro meglio e senza truffarci. 

Si tratta di una piattaforma multiasset attiva dal 2017 e che, nonostante sia relativamente giovane, in poco tempo è riuscita ad imporsi come una delle più utilizzate al mondo. Infatti, il numero di utenti che adoperano il broker è in continuo aumento di anno in anno. Anche se rispetto al broker precedente non vi è la possibilità di praticare il trading DMA, Capital.com possiede un listino di asset e in particolare di azioni molto ampio. 

Questo sarà in grado di soddisfare le necessità di ogni tipologia di trader che adopera la piattaforma di investimento. Quest’ultima è particolarmente intuitiva ed è in grado di mettere a proprio agio sia i principianti che gli investitori più avanzati. 

Capital.com e la sua esclusiva intelligenza artificiale
Capital.com e la sua esclusiva intelligenza artificiale

Grazie agli strumenti di analisi presenti all’interno di essa potremmo effettuare degli ottimi studi sui titoli che ci interessano maggiormente. Tra le esclusive di Capital.com che lo hanno reso così famoso vi è il fatto che adoperi l’intelligenza artificiale nel suo funzionamento. 

Infatti, grazie ad essa il broker andrà ad analizzare il nostro portafoglio e ci fornirà dei segnali di trading personalizzati e consigliando le migliori strategie di investimento che potremmo effettuare. Dal punto di vista dei prezzi questi sono competitivi e in media con quelle che sono le offerte sul mercato. Il deposito minimo richiesto è di soli 20 EUR. Anche per questo broker è possibile aprire un conto virtuale di prova gratuito

Con questo potremmo fare pratica in sicurezza e senza avere dei limiti di tempo. In questo modo potremo comprendere se Capital.com sia la piattaforma adatta alle nostre esigenze oppure dobbiamo cercare altrove. I capitali adoperati all’interno della simulazione sono virtuali e forniti dal broker stesso. 

Leggi anche: Capital.com opinioni

FP Markets

Terzo intermediario a permetterci l’ingresso nel mercato azionario è FP Markets (qui per il sito ufficiale). Questo è tra i migliori broker per la completezza della sua offerta e i suoi servizi professionali. 

FP Markets – Caratteristiche introduttive

👌Sito ufficiale:Sito ufficiale FP Markets
❓Tipologia Piattaforma:Broker ECN/STP
📈 Offerta azionaria:CFD/ DMA
🔥 Numero azioni disponibili:11.000+
🤑 Commissioni:Applica degli spread variabili che possono partire da 0, pip
🔎 Servizi particolari:Multipiattaforma
👍 Opinione:⭐⭐⭐⭐⭐
Caratteristiche introduttive FP Markets

Rispetto ai precedenti due broker FP Markets è un broker di tipo ECN/STP. Dal punto di vista dell’offerta di asset con cui possiamo operare FP Markets offre più di 10.000 strumenti finanziari in cui investire. Ciò potrà essere condotto sia facendo trading DMA che adoperando i CFD. 

Grazie a questo servizio FP Markets si presenta come un intermediario particolarmente versatile. Dal punto di vista della sicurezza questo broker è in possesso delle autorizzazioni rilasciate dalle principali autorità di vigilanza europee e permette di operare legalmente. 

FP Markets e l'ampia scelta di piattaforme disponibili
FP Markets e l’ampia scelta di piattaforme disponibili

Dal punto di vista delle commissioni applicate da FP Markets, il broker applica uno spread variabile a seconda dell’operazione effettuata e che parte da 0 pip. Tra le caratteristiche esclusive di FP Markets e che lo hanno reso così benvoluto dagli investitori è la possibilità di scegliere tra più di una piattaforma per azioni. 

Infatti, l’offerta del broker è composta da ben 4 piattaforme possibili che sono: 

  • WebTrader: si tratta della piattaforma proprietaria di FP Markets. Particolarmente intuitiva e adatta alle esigenze dei principianti e degli utenti intermedi;
  • IRESS Platform: piattaforma esterna che si può scaricare in maniera gratuita ed è specializzata nel trading DMA;
  • MetaTrader 4 e 5: due delle piattaforme di investimento più conosciute ed utilizzate dagli investitori e che possono essere utilizzate gratis con FP Markets. 

Un altro servizio aggiuntivo di FP Markets è quello degli Expert Advisors. Questi sono dei segnali di trading avanzati che possono essere notificati per cogliere le opportunità offerte dal mercato. Per poter testare le diverse piattaforme di FP Markets possiamo aprire un conto dimostrativo totalmente gratuito

Grazie ad esso avremo la possibilità di testare in maniera completa tutti i servizi offerti dal broker e di decidere eventualmente di aprire in seguito un conto reale effettuando un deposito minimo.

Leggi anche: FP Markets opinioni

Trade.com

Quarto broker che vogliamo descrivere è Trade.com (qui per il sito ufficiale). Si tratta di un broker con un listino molto ampio e che possiede alcune caratteristiche che lo rendono particolarmente adatto agli investitori principianti e che hanno appena iniziato ad approcciarsi al mondo del trading online. 

Trade.com – Caratteristiche introduttive

👌Sito ufficiale:Sito ufficiale Trade.com
❓Tipologia Piattaforma:Broker Market Maker
📈 Offerta azionaria:CFD/ DMA
🔥 Numero azioni disponibili:2.000+
🤑 Commissioni:Per il trading CFD si ha uno spread variabile mentre nel trading DMA si ha una percentuale variabile a seconda dell’entità dell’operazione
🔎 Servizi particolari:Sezione formativa completa
👍 Opinione:⭐⭐⭐⭐⭐
Caratteristiche introduttive Trade.com

 Come abbiamo detto, Trade.com è riuscita a conquistarsi un’ampia fetta di utenti grazie all’attenzione che rivolge a coloro che sono alle prime armi. Infatti, la sua piattaforma proprietaria è molto intuitiva e allo stesso tempo completa. 

Trade.com e la sua sezione didattica completa
Trade.com e la sua sezione didattica completa

Con Trade.com potremmo investire in più di 2.000 asset e decidere se fare trading DMA sui titoli azionari oppure adoperare i CFD. Gli strumenti per effettuare le nostre analisi di mercato sono numerosi e completi. Salta all’occhio la qualità della sezione didattica gratuita all’interno della piattaforma. 

Qui potremo usufruire di video-aule, ebook e molto altro materiale di studio che tratta tutti gli aspetti relativi al trading online e ai singoli asset, tra cui i titoli azionari. Grazie a questa sezione, quindi, i principianti avranno la possibilità di formarsi relativamente in fretta e con qualità. Infatti, si potranno mettere subito in pratica gli insegnamenti appresi aprendo un conto demo gratuito

Grazie a questo tutto ciò che andremo a mettere in pratica delle lezioni seguite potrà essere fatto in sicurezza e senza rischiare di perdere i propri soldi reali. Infatti, le eventuali vincite e perdite non saranno reali e i capitali virtuali forniti dal broker potranno essere ricaricati quante volte si vuole non appena li avremo terminati per i nostri esperimenti. 

Leggi anche: Trade.com opinioni

IQ Option

Ultimo intermediario che vogliamo presentare e descrivere in maniera più approfondita è IQ Option (qui per il sito ufficiale). Il fatto che sia l’ultimo broker ad essere descritto in questa guida non significa che non sia tra i migliori presenti nel settore. Infatti, la piattaforma di IQ Option è ricca di strumenti e servizi che si riescono ad adattare a seconda del singolo investitore che li adopera per le sue operazioni di trading. 

IQ Option – Caratteristiche introduttive

👌Sito ufficiale:Sito ufficiale IQ Option
❓Tipologia Piattaforma:Broker Market Maker
📈 Offerta azionaria:CFD
🔥 Numero azioni disponibili:192 titoli
🤑 Commissioni:Partono dallo 0,01% 
🔎 Servizi particolari:Gli investimenti possono essere fatti anche con 1 EUR e il deposito minimo parte da 10 EUR
👍 Opinione:⭐⭐⭐⭐⭐
Caratteristiche introduttive IQ Option

Il listino di asset di IQ Option ci consente di investire in oltre 500 azioni CFD. Nonostante non possiamo comprare in maniera diretta un titolo con questo broker, quindi, avremo la possibilità di utilizzare la leva finanziaria nelle nostre operazioni e moltiplicare i nostri eventuali guadagni. 

IQ Option offre costi particolarmente convenienti
IQ Option offre costi particolarmente convenienti

Una delle caratteristiche che ha reso così famoso e utilizzato questo broker, specialmente tra coloro che sono alle prime armi, è quella relativa ai costi applicati. Per aprire un conto reale, infatti, saranno sufficienti 10 EUR di deposito minimo, mentre per aprire una posizione possiamo utilizzare anche soltanto 1 EUR. Si tratta di prezzi alla portata davvero di chiunque. 

Ciononostante, IQ Option non è una piattaforma improntata solamente per i principianti perché gli strumenti di analisi disponibili sono vari sia che si tratti di quelli base che quelli adatti a studi più avanzati. I professionisti, quindi, avranno a disposizione tutto ciò che gli serve per poter effettuare delle buone analisi tecniche e fondamentali sui titoli di proprio interesse. 

Basti pensare che con IQ Option possiamo consultare fino a 9 grafici in contemporanea per tenere sotto controllo le nostre posizioni nello stesso momento. Dal punto di vista della sicurezza questo broker è in possesso delle autorizzazioni rilasciate dai principali enti di vigilanza finanziaria sul territorio europeo. 

Ciò ci garantisce l’affidabilità del broker e l’impossibilità di incorrere in eventuali truffe. Inoltre, anche IQ Option permette di aprire un conto demo gratuito. In questo modo potremo testarlo e appurare se è la piattaforma che fa al nostro caso oppure dovremmo virare su altro.

Leggi anche: IQ Option opinioni

Piattaforme per azioni: strumenti finanziari disponibili

Come possiamo investire in azioni oggi? Il metodo classico della finanza per investire in azioni è quello di andarle ad acquistare in maniera diretta, ossia in trading DMA. Per coloro che non sono al passo con i tempi questo rappresenta ancora l’unico modo per investire in azioni.

Come vedremo nel corso di questo paragrafo e in generale nella guida, si tratta di un metodo abbastanza costoso perché solitamente le piattaforme che ci danno la possibilità di effettuare questa tipologia di operazioni vanno ad applicare una serie di costi e commissioni aggiunti molto alti, rendendo poco conveniente questo tipo di investimento per chi ha pochi capitali a disposizione. 

Oltretutto, se decidiamo di effettuare un’operazione finanziaria in questo modo, acquistando direttamente l’azione di una società, potremo ottenere degli eventuali profitti solamente nel momento in cui le azioni vivranno un trend in crescita, oppure con l’eventuale distribuzione dei dividendi da parte dell’azienda ai suoi azionisti. Nel caso le azioni dovessero vivere un ribasso andremo a perdere i soldi del nostro investimento. 

Ciononostante, oggigiorno grazie allo sviluppo della tecnologia sono nati nuovi modi per poter investire nelle azioni e il trading online è diventato il principale metodo per operare sui mercati finanziari. 

Con la sua crescita e sviluppo gli investitori hanno ottenuto un nuovo modo per operare con le azioni, ossia attraverso strumenti derivati come i CFD (Contratti per Differenza). Con strumenti del genere possiamo ottenere dei possibili profitti sia quando le azioni aumentano di prezzo, sia quando diminuiscono, a seconda della correttezza delle nostre previsioni sull’andamento di prezzo. 

Un aspetto che dobbiamo tenere in considerazione quando operiamo con i CFD è che perdiamo il diritto di partecipare alle assemblee degli azionisti di una società e la possibilità di godere di eventuali dividendi annuali rilasciati dall’azienda di proprio interesse. Andremo a descrivere meglio la differenza tra il trading CFD e quello DMA nel prossimo paragrafo. 

Piattaforme per azioni CFD e DMA

CFD è l’acronimo per Contract For Difference e, come abbiamo accennato nel paragrafo sopra, si tratta di strumenti derivati che vanno a replicare l’andamento di un asset sottostante, in questo caso delle azioni. 

I CFD sono strumenti che sono nati e si sono sviluppati all’interno delle piattaforme di trading online. La loro principale caratteristica è quella di essere particolarmente versatili. infatti, utilizzandoli potremmo vendere allo scoperto delle azioni, oppure puntare sul loro rialzo. Grazie ai contratti derivati avremo la possibilità di speculare sull’andamento del mercato. 

Un’altra loro caratteristica è quella relativa al costo. Questo è generalmente basso e alla portata di chiunque, indipendentemente dal numero di capitali a propria disposizione. Ciò rende i CFD strumenti efficaci da poter essere utilizzati sia dai principianti che dagli investitori avanzati. Inoltre, le operazioni con i CFD sono molto rapide. 

Questo ci permette di impostare delle strategie di investimento sul day trading o comunque sul brevissimo e breve-medio periodo di tempo. Possiamo utilizzare i CFD per le nostre operazioni con le azioni attraverso i broker online. Infatti, questi sono generalmente sempre dei broker CFD

Il trading DMA rispetto all’uso dei CFD è meno versatile e più farraginoso. Ciononostante, ci offre l’innegabile pregio di possedere per davvero le azioni che andiamo a comprare e altri vantaggi. Tra questi, come abbiamo visto, vi sono quello di poter partecipare alle assemblee degli azionisti e avere un potere decisionale proporzionale al numero di azioni in nostro possesso. Altro vantaggio è quello di poter godere di eventuali dividendi distribuiti dalla società periodicamente. 

Le strategie di investimento con questa metodologia sono basate principalmente sul lungo periodo di tempo e con ingenti capitali. Infatti, ciò rende il trading DMA spesso il metodo più utilizzato dai grandi cassettisti alla Warren Buffett. I piccoli investitori, invece, preferiscono operare sul breve-medio periodo e far fruttare velocemente i pochi capitali a disposizione. 

A seconda della tipologia di investimento che vogliamo effettuare cambierà anche la piattaforma utilizzata e l’intermediario finanziario a cui rivolgerci per concludere le nostre operazioni. Questo argomento verrà trattato approfonditamente nel prossimo paragrafo. 

Come scegliere le piattaforme per azioni 

Dopo aver parlato a lungo delle piattaforme per azioni migliori, cosa sono, etc, dobbiamo trattare il tema di come sceglierla. Per fare ciò, infatti, dovremmo seguire dei criteri ben precisi e andare a testare in prima persone le diverse funzionalità di una piattaforma. In questo paragrafo andremo a descrivere questi criteri in modo da fornire una risposta completa sull’argomento. 

  • Autorizzazioni e legalità

Il primo aspetto da tenere in considerazione, come abbiamo già accennato nel corso dell’articolo, è quello di scegliere solamente le piattaforme in possesso di regolamentazioni ufficiali. Ciò ci impedirà di incorrere in eventuali truffe a danno dei nostri capitali durante un’operazione.

  • Varietà degli asset disponibili

Altro aspetto importante al di là della sicurezza di una piattaforma è l’ampiezza del suo listino di asset e nello specifico di titoli azionari con cui possiamo effettuare delle operazioni. In generale dovremmo scegliere le piattaforme con l’offerta più ricca perché ci daranno la possibilità di crearci un portafoglio diversificato.

  • Servizi

Altro fattore di scelta determinante è quello relativo ai servizi e strumenti esclusivi di una piattaforma. Nel mondo del trading online non è sufficiente che adoperiamo una piattaforma e apriamo o chiudiamo un’eventuale posizione. Infatti, prima di un investimento è necessario effettuare diversi studi che necessitano di strumenti d’analisi specifici. La qualità e quantità di questi strumenti che un broker riesce a mettere a disposizione sono determinanti. Inoltre, bisognerebbe appurare che vi sia una sezione didattica nel caso fossimo dei principianti.

  • Costi e commissioni

Attore di rilievo è quello relativo ai costi e commissioni applicate eventualmente dalla piattaforma per le nostre operazioni finanziarie. Consigliamo di controllare sempre quali sono i tassi di spread applicati da un broker, commissioni di inattività, deposito minimo, tasso di overnight, etc. In linea generale è importante che i costi a cui andremo incontro siano convenienti sul breve e lungo periodo.

Come si presenta l’interfaccia di una piattaforma è importante per poter scegliere quella più adatta alle nostre esigenze. Quando un broker ci dà la possibilità di scegliere tra più di una piattaforma dovremmo tenerlo fortemente in considerazione tra le nostre opzioni per investire. 

Piattaforme per azioni: tutorial di utilizzo completo

Per fornire un aiuto ai lettori, in questo paragrafo andremo a mostrare un esempio pratico di utilizzo delle piattaforme per azioni. Per farlo abbiamo deciso di adoperare il conto demo gratuito di eToro, la piattaforma numero uno al mondo per numero di utenti che la utilizzano. 

Per effettuare un’operazione non dobbiamo far altro che seguire una serie di passaggi semplici che sono:

  • Registrarsi

Il primo step è quello di registrarci nel caso non possedessimo ancora un account. Per farlo basta un attimo. È sufficiente andare sul sito ufficiale di eToro e cliccare sul tasto “registrati”. Da qui verremo indirizzati verso la schermata mostrata nell’immagine sottostante:

Pannello di registrazione alla piattaforma per azioni eToro
Pannello di registrazione alla piattaforma per azioni eToro

Dall’immagine notiamo che i dati richiesti sono il nome utente, un’email valida e una password sicura. Inoltre, possiamo collegarci anche con il nostro account Google oppure Facebook. 

  • Scelta del titolo azionario

Dopo esserci registrati potremmo cercare il titolo azionario di nostro interesse. Per farlo sarà sufficiente cliccare sulla barra di ricerca in alto al centro dell’interfaccia e scrivere il nome della società puntata. Cliccando sul titolo che apparirà verremo indirizzati al suo profilo.

Profilo del titolo di proprio interesse con le sue statistiche e altro
Profilo del titolo di proprio interesse con le sue statistiche e altro

Da qui abbiamo una panoramica completa di quelle che sono state le performances nel tempo della società che ci interessa e possiamo effettuare degli studi sul grafico di trading, oltre a conoscere le ultime news relative alla società rappresentata. Per aprire una posizione dovremo cliccare sul tasto “investi” in alto a destra. 

  • Effettuare un investimento

Conclusi i nostri studi sulle azioni di nostro interesse e dopo aver cliccato su “investi” potremo effettuare il nostro investimento dalla schermata che ci si aprirà. Qui saranno elencati tutti i parametri da impostare per la nostra opazione. 

Interfaccia da cui impostare il proprio ordine
Interfaccia da cui impostare il proprio ordine

Qui possiamo scegliere se adoperare la leva finanziaria o meno, l’entità del nostro investimento, etc. Terminato di impostare i parametri basterà cliccare su “imposta ordine” e potremo tenere sotto controllo la nostra operazione dal nostro portafoglio di trading.

Piattaforme per azioni: top 5 titoli consigliati

Dal momento che i migliori broker online e le loro relative piattaforme mettono a disposizione un ampio listino di azioni, può risultare difficile scegliere su quale puntare per il nostro portafoglio di trader. Perciò, nei prossimi paragrafi andremo a descrivere brevemente alcuni dei migliori titoli del 2022 da comprare

Migliori 5 titoli con cui investire

📈Titolo📄 ISIN e Ticker💰 Capitalizzazione💼 Mercato di Riferimento🤔Piattaforme azioni per comprare
AmazonAMZN US02313510671,47 Bln USDNASDAQeToro / Capital.com / FP Markets
AppleAPPL US03783310052,67 Bln USDNASDAQeToro / Capital.com / FP Markets
TeslaTSLA US88160R1014909,11 Mrd USDNASDAQeToro / Capital.com / FP Markets
MetaFB US30303M1027558,48 Mrd USDNASDAQeToro / Capital.com / FP Markets
DisneyDIS US2546871060209,90 Mrd USDNASDAQeToro / Capital.com / FP Markets
Migliori 5 azioni con cui investire nel 2022

Amazon

Primo titolo che andiamo a menzionare è quello di Amazon. Si tratta della principale multinazionale legata all’e-commerce al mondo. Nata negli anni ’90, nel corso degli anni la società è cresciuta fino a diventare uno dei principali colossi dei mercati finanziari. I suoi andamenti sono sempre stati positivi nel corso degli anni, rendendo il titolo particolarmente conveniente per delle operazioni di investimento. 


Come si può vedere nell’immagine d’esempio soprastante, l’andamento di Amazon nel corso degli ultimi anni è stato molto buono. 

Apple

Altro titolo che non si può non citare è quello di Apple. Si tratta di una delle società con la più alta capitalizzazione al mondo e che è legata al settore tecnologico e informatico. Con i suoi prodotti la società californiana ha cambiato radicalmente la vita di tutti i giorni delle persone, basti pensare all’introduzione dell’iPhone sul mercato mondiale. 

Andamento del titolo Apple nell'ultimo anno
Andamento del titolo Apple nell’ultimo anno

Anche per questo titolo le performances registrate nel corso degli anni sono ottime e come si può osservare dall’immagine d’esempio l’andamento nell’ultimo anno da parte della società è stato positivo. 

Tesla

Tesla è uno dei titoli che negli ultimi anni ha vissuto le crescite più alte e che lo hanno portato ad essere tra quelli più quotati al mondo. La società americana è leader globale nella progettazione, costruzione e messa in vendita di autovetture elettriche. Le buone oscillazioni quotidiane rendono il titolo adatto per le operazioni sul breve termine, mentre le sue performance sul lungo periodo lo rendo adatto anche per strategie di buy ‘n’ hold

Andamento di Tesla negli ultimi tre mesi
Andamento di Tesla negli ultimi tre mesi

Nell’immagine soprastante vi è un esempio del buon andamento mensile della società. Inoltre, si tenga in considerazione che i margini di crescita dell’azienda sono molto alti viste le sue interconnessioni con altre società tecnologiche importanti sempre di proprietà di Elon Musk e con il passaggio sempre più rapido ad una mobilità elettrica. 

Meta Facebook

Titolo azionario con buone possibilità di registrare performances analoghe a quelle registrate in passato è quello di Facebook. La società per molto tempo si è espansa e ha accresciuto il numero di servizi che rende disponibili, ma contemporaneamente sono aumentate le proteste nei suoi confronti per la gestione di alcuni eventi. 

Ciononostante, a seguito delle dichiarazioni del suo fondatore, Mark Zuckemberg, di voler entrare a gamba tesa nel Metaverso, le azioni della società ha registrato nuovi numeri interessanti. 

Andamento di Meta nel corso degli ultimi 3 anni
Andamento di Meta nel corso degli ultimi 3 anni

Infatti, questo settore sarà il futuro di internet e sempre più società si stanno affacciando ad esso, attratte dalle possibilità che può dare. 

Disney

Ultimo titolo ad essere descritto è quello di Disney. Questa multinazionale è tra le società dell’intrattenimento più quotate al mondo e a seguito di diverse acquisizioni il suo andamento di mercato è migliorato molto. 

Si tenga presente, inoltre, che grazie al suo servizio di streaming Disney + la società è la prima concorrente dell’altro celebre player dello streaming Netflix. 

Performances del titolo Disney negli ultimi anni
Performances del titolo Disney negli ultimi anni

Sopra si può osservare un’immagine con quelli che sono stati gli ultimi andamenti della società americana e che indicano un buon momento generale vissuto dalla multinazionale. 

Migliori piattaforme per azioni per principianti 

Come abbiamo scritto nel corso della guida, coloro che sono agli inizi del trading dovrebbero scegliere una piattaforma per azioni adatta al loro livello di esperienza. Tra quelle che abbiamo presentato ve ne sono alcune particolarmente indicate per chi è alle prime armi. 

Per esempio, eToro grazie al suo servizio di Copy Trading ci dà la possibilità di copiare alla lettera le operazioni dei Top Investors presenti sulla piattaforma. In questo modo potremo aumentare le nostre possibilità di ottenere un profitto e allo stesso tempo imparare dai migliori. 

Un’altra piattaforma utile per i principianti è Trade.com (richiedilo gratuitamente qui) grazie alla sua sezione formativa gratuita. Con questa potremo apprendere tutto sul trading e metterlo man mano in pratica.  

Top 3 piattaforme per azioni con analisi tecnica

Tenendo in considerazione l’importanza degli strumenti per le analisi che le piattaforme per azioni mettono a disposizione dei propri utenti, dobbiamo informare che prima di concludere un’operazione dobbiamo effettuare un’analisi tecnica

Questa va a studiare gli andamenti passati e presenti di un determinato titolo per poter, grazie all’uso di strumenti tecnici, individuare con una percentuale di probabilità il futuro andamento dell’asset. Per fare questo studio dovremo usare grafici e indicatori di trading

Siccome esistono moltissime tipologie di indicatori è bene che scegliamo di adoperare una piattaforma per azioni che offra un’ampia scelta per la nostra analisi tecnica. Tra le migliori piattaforme da questo punto di vista possiamo elencare:

  1. eToro;
  2. FP Markets;
  3. IQ Option

Sotto abbiamo inserito un’immagine di grafico d’esempio in cui abbiamo inserito due medie mobili semplici. Dalla loro intersezione possiamo cogliere i momenti di ingresso e uscita dal mercato in maniera efficace.

Esempio di analisi tecnica sul grafico
Esempio di analisi tecnica sul grafico

Top 3 piattaforme per azioni con analisi fondamentale

Al di là dell’analisi tecnica, è importante anche effettuare l’analisi fondamentale. Questa tipologia di studia va a raccogliere e studiare tutta una serie di informazioni e dati fondamentali che possono influenzare l’andamento delle azioni di una società.

I fattori che vengono presi in considerazione nello specifico sono tutti quelli macroeconomici e microeconomici e solitamente sono:

  • Dati societari;
  • Business Model;
  • Accordi aziendali;
  • Azionariato;
  • Ultime notizie relative alla società

Tutti questi dati possono essere letti all’interno dei siti ufficiali delle società di proprio interesse perché qui di solito vengono pubblicati i bilanci periodici dell’azienda e altre notizie importanti. Anche all’interno delle stesse piattaforme per azioni è possibile leggere le ultime novità relative ad un determinato titolo. 

Nonostante tutte le piattaforme che abbiamo descritto offrano molte informazioni utili per l’analisi fondamentale, alcune sono più performanti di altre. Stiamo parlando di:

  1. eToro;
  2. Capital.com:
  3. Trade.com
Interfaccia social di eToro presente sulla pagina del titolo Amazon
Interfaccia social di eToro presente sulla pagina del titolo Amazon

Nell’immagine sopra d’esempio vi è l’interfaccia social di eToro da cui possiamo cogliere i pareri degli utenti sulle ultime news relative ad un asset, in questo caso il titolo Amazon. 

Opinioni e recensioni delle piattaforme per azioni

Altro aspetto che può essere utile per quando dobbiamo scegliere quale piattaforma per azioni utilizzare è quello di controllare quelle che sono le opinioni e recensioni in merito ad una. Ciò ci dà la possibilità di avere un parere reale su un broker online.

Per consultarle si consiglia di adoperare il più importante dei siti in materia che è Trustpilot. Qui possiamo trovare recensioni attendibili e con una votazione realizzata dalla media delle recensioni. Altri posti per informarsi possono essere i forum o altri siti come ad esempio Reddit

Sotto abbiamo inserito un’immagine d’esempio con la recensione complessiva del broker eToro su Trustpilot. La votazione qui riportata è di 4,2 su 5 stelle. 

Votazione complessiva di eToro su Trustpilot
Votazione complessiva di eToro su Trustpilot

Conclusioni

Giunti al termine della guida di oggi sulle piattaforme per azioni, possiamo andare a fornire le nostre considerazioni finali. Questo arrivano dopo che abbiamo trattato tutti gli argomenti principali legati al tema delle piattaforme per investire nei titoli azionari. 

Nel corso dell’articolo abbiamo presentato quelle che possono essere ritenute le migliori piattaforme per azioni nel 2022. Inoltre, abbiamo scelto di descrivere brevemente anche alcuni dei migliori titoli su cui puntare, dal momento che per i principianti può essere complicato scegliere con cosa investire la prima volta. 

Ci teniamo a sottolineare come il trading online sia un’attività che richiede impegno e dedizione costanti. Per ottenere i migliori risultati possibili dalle proprie operazioni è consigliabile utilizzare solamente le piattaforme regolamentate dagli enti di controllo europei. In questo modo eviteremo di incorrere in eventuali truffe a danno dei nostri capitali. 

FAQ Piattaforme per azioni – Domande e risposte frequenti

Che cosa sono le piattaforme per azioni?

Quando si parla di piattaforme per azioni si intendono delle piattaforme online che vengono messe a disposizione da parte di un intermediario finanziario per poter effettuare degli investimenti in azioni. 

Qual è la differenza tra i broker e le piattaforme?

Una piattaforma per azioni è sostanzialmente differente rispetto ad un broker. Infatti, i broker sono degli intermediari finanziari che consentono l’accesso ai mercati ai propri utenti grazie ad una o più piattaforme a seconda della sua offerta. Queste sono degli spazi virtuali in cui gli utenti possono effettuare le proprie operazioni di investimento.

Le piattaforme per azioni sono sicure?

Dipende, utilizzando solamente quelle regolamentate gli investitori saranno rassicurati del fatto che la piattaforma sia stata autorizzata ad operare da parte di un ente di controllo europeo e quindi rispetta le normative dell’Unione Europea in termini di protezione del capitale adoperato per l’investimento. 

Perché adoperare piattaforme per azioni regolamentate?

Con la crescita di fama del trading online sono aumentate di conseguenza anche i tentativi di truffa che sfruttano il trend degli investimenti online. Per evitare di essere truffati la mossa più utile e semplice da fare è quella di utilizzare solamente le piattaforme autorizzate dagli enti di vigilanza riconosciuti internazionalmente. 

Quali sono le migliori piattaforme per azioni?

Come è stato scritto nel corso della guida, le migliori piattaforme per azioni sono quelle che risultano essere semplici da adoperare sia per gli utenti principianti che per quelli esperti come ad esempio eToro. Inoltre, devono possedere un listino di asset ampio, delle commissioni relativamente basse e offrire dei servizi e/o strumenti esclusivi e utili ai propri investimenti.

Quanto importa la scelta della piattaforma per azioni?

Si tratta della scelta più importante per un trader perché può determinare fortemente le sue possibilità di ottenere degli eventuali profitti da un’operazione rispetto a coloro che perdono dei propri investimenti. 

Lascia un commento