Come investire i soldi

Come investire soldi e quali sono i migliori metodi consigliati per farlo nel 2022 è un focus essenziale da cui partire per  cogliere le migliori occasioni da cui far fruttare i propri risparmi.

Con una ripresa di diversi mercati e opportunità speculative appetibili, l’interesse di piccoli risparmiatori indipendenti si fa sempre più acceso verso le occasioni di investimento nel 2022. A ciò, però, si aggiungono le difficoltà di selezionare ed identificare il percorso finanziario più conveniente per il raggiungimento del nostro obiettivo finale: riuscire ad incrementare il capitale messo in gioco.

A tal proposito, si rivela fondamentale conoscere quali sono le modalità e i metodi di investimento suggeriti, al fine di estrapolare quelli più confacenti alle nostre disponibilità economiche, ma anche alle nostre abilità operative. Così facendo, si otterrà come conseguenza diretta la definizione del nostro profilo da investitore, la quale indirizzerà i nostri risparmi verso i mercati ed i prodotti finanziari migliori su cui investire.

Come investire i soldi – principali caratteristiche:

Metodi Consigliati:Trading online / Investimenti in immobili e attività proprie / Banca
🔍Dove:Migliori piattaforme di trading
💡NON conviene:Poste
🥇Migliori Alternative:Metaverso / NFT
👍Opinioni:⭐⭐⭐⭐⭐ – Investire è una buona idea, ma con criterio
Come investire i soldi: Tabella principali caratteristiche

Come investire i soldi: Metodi consigliati 2022

Nel momento in cui ci chiediamo come investire i soldi, si intravedono differenti percorsi finanziari da poter intraprendere. Prima di scendere nel dettaglio ed esplicare i vantaggi dei metodi consigliati, potrebbe rendersi utile avere un riepilogo a cui far riferimento:

🔍METODO🤑CAPITALE INIZIALE📢LIVELLO DI PARTENZA
Trading OnlineBasso (Anche solo 10 euro)Principianti 
BancaElevatoAvanzati
Attività OnlineAlmeno €1000Principianti (occhio ai rischi) 
Investimenti ImmobiliariElevatoEsperti
Metodi consigliati per investire i soldi nel 2022

La tabella qui inserita mette già in evidenza che, alcuni metodi, possono porre dei limiti ad aspiranti investitori che non sono in possesso di capitali elevati da cui iniziare. Inoltre, per investire i propri soldi in modo sicuro, non possiamo gettarci a capofitto in soluzioni che richiederebbero conoscenze ed abilità di cui non disponiamo. 

Per questa ragione, seguiremo approfondendo le caratteristiche dei metodi migliori per iniziare ad investire, i quali si rivelano adatti tanto a risparmiatori che non sanno come iniziare, sia a quelli che possiedono somme ingenti e delle solide basi formative alle proprie spalle.

Investire i soldi con il trading online

Il primo metodo suggerito per iniziare ad investire i propri soldi è il trading online: un’attività finanziaria gestibile in autonomia e completamente tramite delle piattaforme. 

Si tratta di una novità sempre più popolare e diffusa, soprattutto perché si rivolge anche a neofiti che partono da capitali contenuti. A tal proposito, possiamo immediatamente presentare dei broker online come IQ Option (visita il sito ufficiale qui), il quale permette di aprire un conto €10.

Questa singola informazione è il punto focale da cui possiamo comprendere che una delle principali caratteristiche del trading online è la flessibilità. Nello specifico, ciò è ravvisabile negli strumenti finanziari più utilizzati da chi fa trading online: I CFD; tecnicamente conosciuti come “Contratti per Differenza”. 

Questi consentono di effettuare operazioni speculative su qualsiasi asset di mercato negoziabile sulla piattaforma che abbiamo deciso di adoperare. Ciò significa che si investiranno i propri soldi su asset che non si possiedono realmente, così da poter ottenere dei profitti dalle fluttuazioni di prezzo che riportano. Inoltre, ci sarà l’occasione di andare in short, ovvero di vendere allo scoperto l’asset stesso e, soprattutto, di assicurarsi una duplice opportunità di guadagno.

Ciò significa anche che il trading online è un metodo di investimento ampiamente versatile: offre l’accesso ai principali mercati finanziari, ma si presta anche per strategie differenti, ovvero sia di breve che di lungo termine. Naturalmente, c’è anche l’aspetto puramente operativo da dover considerare nel caso in cui fossimo ancora poco esperti dell’ambito finanziario. Anche da questo punto di vista, il trading si impone come un valido metodo: le migliori piattaforme offrono cruscotti informativi semplici ed intuitivi.

Inoltre, alcuni broker offrono sezioni gratuite dedicate alla formazione dei propri utenti ed una molteplicità di strumenti analitici con i quali poter studiare l’andamento dei mercati con maggiore facilità. Considerando la presenza di account di prova sottoscrivibili a titolo gratuito, il trading online ci propone un valido trampolino di lancio da cui poter investire i nostri soldi in maniera consapevole.

Nonostante tali caratteristiche, il trading online non è una pratica esente da rischi: motivo per il quale, i principianti, dovrebbero preferire un percorso che inizia dallo studio dei mercati e di tutti gli aspetti che caratterizzano il proprio piano di investimento.

Investire i soldi tramite Banca

Investire i propri soldi in Banca è uno dei metodi più tradizionali con il quale si tenta di accrescere il proprio capitale. Ad oggi, in effetti, gli istituti bancari si sono evoluti, al fine di offrire delle opportunità di investimento interessanti ed innovative. 

Un pratico esempio può riguardare prodotti finanziari come le obbligazioni, le quali possono risultare dei prodotti finanziari abbastanza rischiosi se consideriamo il rialzo dei livelli di inflazione ed i tassi di interesse durante questo periodo. Inoltre, ricordiamo che le banche propongono anche di investire i propri soldi in conti deposito, cioè una sorta di conto bancario che dovrebbe maturare degli interessi. In questo caso, dovremmo preferire delle tempistiche prolungate al fine di lasciar fruttare i risparmi depositati: nello specifico, è consigliabile aprire un conto deposito per una durata di almeno 5 anni.

Questo significa che, tale opzione, non è per nulla adatta per risparmiatori alla ricerca di profitti immediati, o quasi. In effetti, le banche non ci offrono un’esposizione verso i principali mercati finanziari in ascesa, come quello delle valute digitali, il Forex o le commodities.

Un’ulteriore questione che rende le Banche delle soluzioni per investire poco accessibili riguarda l’aspetto economico. In termini di costi e commissioni di trading, infatti, questo metodo risulta esclusivo per coloro che hanno delle risorse economiche considerevoli.

In linea generale, investire i propri soldi in Banca è un metodo la cui convenienza ha una connotazione soggettiva: in breve, è  correlata ai propri obiettivi e, ovviamente, al patrimonio disponibile.

Investire i soldi in attività online

Una scelta che si è diffusa solo di recente riguarda gli investimenti rivolti verso un business da gestire interamente sul Web. A questo riguardo, dobbiamo immediatamente chiarire che, rispetto a quanto siamo indotti a credere, investire i nostri soldi in un’attività online richiede una somma consistente da cui cominciare. Inoltre, non è semplice come sembra: per quanto abbiamo a disposizione numerosi campi in cui inserirci, c’è bisogno di avere una strategia che guidi le nostre mosse future. 

Un esempio interessante per investire i propri soldi online ricade sui cosiddetti “money blog”: un sito che, grazie ad affiliazioni, pubblicità e sponsorizzazioni ci permetterà di monetizzare.

Altre idee da poter prendere in considerazione, sono le seguenti:

  • Dropshipping;
  • Offrire servizi di traduzione e/o lezioni online;
  • Avviare un proprio e-commerce.

Nel 2022, introdursi nel dinamico mondo del Web significa dover riuscire a riconoscere le circostanze più stimolanti, ma anche più redditizie sulle quali investire. Per questo motivo, è un metodo su cui ragionare prima di effettuare manovre che potrebbero, in secondo momento, causare delle perdite difficilmente recuperabili.

Investire i soldi nel mercato immobiliare

Un metodo che sembra tornato in voga durante l’ultimo periodo per investire i propri soldi riguarda il settore immobiliare. Sebbene sia stata una pratica spesso messa da parte, ad oggi pare che questo settore sia favorevole ad una crescita, la quale è già iniziata durante il 2021. Infatti, le statistiche mostrano un rialzo pari al +8,8% relativo alla compravendita di immobili (per uso abitativo).

Se l’anno precedente si è rivelato positivo per investire i propri soldi in immobili, tale discorso potrebbe prolungarsi anche per il biennio 2022/23. Numerosi esperti, infatti, stimano che il settore immobiliare in Italia continuerà a crescere, stimolando sia l’acquisto di abitazioni, che di strutture adibite alla vendita al dettaglio e alla logistica. Naturalmente, puntare a questo segmento non è semplice come sembra, soprattutto se consideriamo le ingenti quantità di denaro necessarie per gli investimenti iniziali.

Da ciò, è facile comprendere che tale opzione è consigliata esclusivamente per coloro che, oltre a possedere un capitale consistente, hanno anche esperienza nel settore: è necessario valutare differenti parametri prima di investire nel campo degli immobili. Per quanto sia una mossa vantaggiosa che può condurre a dei ritorni interessanti, ribadiamo che prevede anche delle percentuali di rischio a cui prestare attenzione.

Come investire soldi in sicurezza: Migliori piattaforme consigliate all’uso

Investire i propri soldi in sicurezza è una vera e propria necessità: ecco perchè abbiamo deciso di proporre una tabella comprensiva delle migliori piattaforme di trading online.

eToro

  1. Copia trader migliori
  2. Staking criptovalute
  3. Smart Portfolios

Con eToro puoi copiare le posizioni dei migliori trader, investire in portafogli intelligenti ed ottenere auto-ricompense.

Inizia ora

Capital.com

  1. Intelligenza Artificiale
  2. MT4 & TradingView
  3. Segnali Trading Central

Capital.com è il broker ideale per fare trading intelligente ed investire automaticamente su oltre 4.000+ assets.

Inizia ora

FP Markets

  1. Social Trading
  2. BOT e Trading Automatico
  3. Spread da 0 pips

FP Markets è il broker ideale per chi vuole fare trading algoritmico, avere spreads bassi e fare trading con BOT.

Inizia ora

IQ Option

  1. Deposito soli 10€
  2. Trade minimo da 1€
  3. Indicatori analisi automatici
 

IQ Option è ideale per chi vuole iniziare il trading con piccolissime somme. Piattaforma veloce ed intuitiva in perfetto stile "gaming".

Inizia ora

Trade.com

  1. Segnali Trading
  2. MetaTrader 4 / 5
  3. Corsi personalizzati

Trade.com piattaforma perfetta per formazione gratis, segnali trading e auto-trading con MetaTrader.

Inizia ora

La selezione ricade esclusivamente su piattaforme che dimostrano di poter offrire i propri servizi di trading in maniera trasparente e, soprattutto, nel totale rispetto delle normative imposte per la tutela degli investitori.

Oltre agli elevati standard di sicurezza, tali broker propongono strumenti e funzionalità variegati, i quali risultano un supporto sia per piccoli risparmiatori alle prime armi, sia per traders già affermati.

Il nostro suggerimento è quello di iniziare da un conto demo gratuito: una caratteristica che accomuna tutte le piattaforme qui inserite. Si tratta di un aspetto da non sottostimare, poiché ci consentirà di acquisire l’esperienza di cui necessitiamo per capire come investire i nostri soldi, ma anche per far pratica con la piattaforma in sé.

A questo proposito, potrebbe rivelarsi utile la seguente lettura:

Come investire i soldi nei mercati finanziari

Una delle occasioni più interessanti e redditizie di cui possiamo approfittare per accrescere il nostro capitale è quello di investire soldi nei mercati finanziari che in pratica è sinonimo di investire in Borsa. In questo caso, i broker sopra citati, offrono un’esposizione diretta ai seguenti prodotti finanziari:

🚀PRODOTTI FINANZIARI🚫LIVELLO DI RISCHIO🤔STRATEGIE SUGGERITE
AZIONIMedio/basso e Medio/altoIntraday/ Lungo termine
INDICI DI BORSAMedio/BassoMedio/lungo termine
ETFMedio/BassoLungo termine
Come investire i sodi in Borsa nel 2022

Il primo punto su cui soffermarci prima di investire i soldi riguarda i livelli di rischio sistematici insiti in ciascun asset quotato in Borsa. Naturalmente, la tabella qui inserita, presenta una percentuale generica di rischio: il nostro compito sarà quello di individuare un titolo finanziario promettente ma che, al contempo, rifletta il nostro profilo da investitore.

Intanto, possiamo proseguire facendo il punto della situazione circa le opportunità e gli eventuali svantaggi relativi ai singoli prodotti finanziari su cui poter investire accedendo alle principali borse valori.

Per investire i soldi nei mercati finanziari può essere utile a un principiante, effettuare la registrazione presso uno dei migliori broker online, come ad esempio il noto intermediario Capital.com che ha all’attivo oltre 6.500 asset su cui operare.

Operare sulle azioni

La prima possibilità che, senza dubbio, abbiamo preso in considerazione almeno una volta ricade sulla scelta di investire in azioni. Nel caso in cui decidessimo di fare trading online CFD sui principali titoli finanziari disponibili sulla piattaforma scelta, ricordiamo l’occasione di speculare sul sottostante, al fine di assicurarci una gestione più flessibile delle nostre operazioni.

I rischi più frequenti di investire in azioni sono i seguenti:

  • Volatilità giornaliera;
  • liquidità;
  • scelta errata dei titoli.

I primi due punti sono definiti “rischi sistematici”, mentre l’ultimo fa parte dei pericoli legati alle nostre scelte. Questi ultimi, quindi, con lo studio e l’impegno richiesti, possono essere eliminati. I rendimenti che possiamo ottenere sono una variabile che dipende dalla nostra propensione al rischio, dalla frequenza con la quale accediamo ai mercati e dal capitale investito.

Esempi di azioni di aziende famose disponibili su eToro
Esempi di azioni di aziende famose disponibili su eToro

Ciò significa che, per ottenere i rendimenti attesi, dovremo investire avendo ben chiaro il quadro della situazione: è importante essere consapevoli del rapporto rischi/profitti che intercorre ad ogni ad operazione che conduciamo sui mercati. Dopo aver prefissato degli obiettivi da raggiungere grazie a delle specifiche strategie di trading, possiamo passare in rassegna quelle che possono rivelarsi le migliori azioni da comprare oggi.

Per investimenti di lungo termine, suggeriamo di inserire nel proprio wallet sia azioni blue chip, che azioni da dividendo. Inoltre, sono da tenere d’occhio le azioni value e tutti quei titoli che rientrano nelle strategie tipiche di investitori cassettisti. Al contrario, per seguire strategie intraday, possiamo monitorare azioni soggette ad elevati periodi di volatilità, oppure dei titoli caratterizzati da alti volumi di trading.

Considerando la fortuna di poter comprare azioni straniere, con un’attenta valutazione dei rischi, possiamo investire i nostri soldi su un portafoglio di titoli ben allocato e diversificato.

Investire in Indici di Borsa

Gli Indici di Borsa sono dei panieri titoli che rappresentano un mercato: non a caso, sono considerati come dei “termometri” che misurano lo stato di salute di uno Stato. Questa breve definizione pone in evidenza il vantaggio di investire i propri soldi su un Indice di Borsa: puntare ad un asset ben diversificato, così da poter diluire al meglio i rischi.

Dal punto di vista di un neofita, investire i propri soldi in Indici di Borsa significa semplificare il processo di analisi e studio del mercato. Piuttosto che monitorare le vicende relative ad una singola società, in questo caso il nostro interesse ricadrà su un settore di mercato, oppure sullo stato economico di una nazione.

Inoltre, il percorso di tali asset dipenderà dall’andamento medio delle aziende a maggiore capitalizzazione, così che si dimostri pressoché stabile nel tempo. La composizione di un Indice di Borsa viene periodicamente revisionata, al fine di garantire agli investitori una costanza delle performance dello stesso.

Anche per gli Indici, così come per le azioni, possiamo assicurarci un’esposizione globale. Infatti, accedendo all’offerta di broker come eToro (visita il sito ufficiale qui), nel nostro wallet potremmo inserire Indici internazionali come il CAC40 o il NASDAQ.

Per quanto possa risultare banale, dobbiamo sottolineare che anche tali prodotti finanziari sono soggetti ai rischi sistematici di mercato, per cui è necessario valutare la convenienza di un’operazione prima di agire.

Investire soldi sui principali ETF

Un’ultima occasione di investire i propri soldi in Borsa ricade sugli ETF (Exchange Traded Fund). Parallelamente al discorso appena terminato, anche questi ci permettono di negoziare su un paniere di titoli, il quale fa parte di un Fondo.  Oltre ad assicurare un’interessante diversificazione interna, gli ETF sono contraddistinti da costi di gestione contenuti e livelli di rendimento appetibili sul lungo periodo.

come investire i soldi in ETF
Investire i propri soldi in Borsa: i vantaggi degli ETF

Ricordiamo che con investire in ETF con il trading online CFD, oltre a procedere con l’acquisto del fondo, potremmo anche andare in short se il mercato dovesse richiederlo. D’altronde, come già accennato, si tratta di prodotti finanziari che possono offrire rendimenti elevati se adottiamo impostazioni di lungo termine, soprattutto se riusciamo ad inserirci su ETF appartenenti a settori predisposti ad una crescita futura.

Per il 2022, alcuni degli ETF consigliati sono:

  • ETF Energie Rinnovabili;
  • ETF Cyber Security;
  • ETF Intelligenza Artificiale.

La composizione automatica agevolerà i nostri impegni da trader: possiamo decidere di investire sui mercati che più ci interessano, in modo da stimolare la nostra attenzione ed assicurarci investimenti responsabili.

Come investire soldi oggi: 3 asset consigliati

Dopo una minuziosa descrizione dei principali prodotti finanziari quotati in Borsa, abbiamo deciso di offrire una panoramica più dettagliata circa i tre asset consigliati su cui investire i propri soldi nel 2022. Sebbene si tratti asset quotati su mercati differenti, possiamo partire da questi suggerimenti per capire come attuare un’efficace strategia di diversificazione. 

  • Investire i soldi in Amazon

L’idea di investire in Amazon è balenata in mente a qualsiasi investitore nel corso degli ultimi anni: come forse chiunque saprà, il titolo appartiene ad un gigante mondiale del settore e-commerce.

Da diverso tempo, Amazon si è imposta come un’azienda solida, la cui capacità di creare valore le ha concesso di sbaragliare la concorrenza. Allo stesso tempo, infatti, il titolo è stato oggetto di una crescita esponenziale, con un ennesimo recente rialzo durante il 2020. Infatti, sebbene non sia un titolo finanziario estraneo a periodi di instabilità e volatilità elevata, investire in Amazon potrebbe essere ancora conveniente nel 2022.

  • Investire i soldi in Bitcoin

Nonostante l’aria scettica generale che aleggia attorno alla prima criptovaluta emessa sul mercato, investire i propri soldi in Bitcoin è un’opzione da prendere in considerazione nel 2022. Siamo consapevoli della recente discesa dei BTC, i quali sono scivolati al di sotto della resistenza di $45.000. Nonostante ciò, gli esperti sono andati oltre, offrendo delle previsioni al rialzo per i Bitcoin entro la fine del 2022. Il livello di prezzo massimo previsto è pari a $50.000, con una crescita presumibilmente possibile per almeno 5 anni.

Investire in Bitcoin sul breve termine, naturalmente, potrebbe essere abbastanza rischioso a causa delle dinamiche geo-politiche recenti che sembrano avere un impatto sul mercato delle criptovalute. D’altronde, non è la prima volta che i BTC si trovano nell’occhio del ciclone: dopo notevoli ribassi, la crypto ha sempre mostrato di possedere le capacità necessarie per rialzarsi. Non è un caso se, ad oggi, i Bitcoin sono considerati dei capisaldi dell’intero mercato, i quali svolgono una funzione trainante per molte altre crypto, anche le migliori crypto emergenti.

  • Investire i soldi in coppie Forex

L’interesse di un cospicuo numero di investitori si sta canalizzando anche verso l’idea di investire i propri soldi in coppie Forex nel 2022. Sebbene sia considerato il mercato più caotico di sempre, durante l’ultimo periodo sta registrando degli evidenti movimenti di prezzo, i quali lo identificano come un mercato dall’elevato valore speculativo.

I conflitti tra Ucraina e Russia stanno influenzando sia in positivo che in negativo le coppie di valute quotate sul mercato. Le diverse sanzioni occidentali e le spese da fronteggiare, stanno avendo il proprio peso sulla quotazione di valute come è avvenuto per il rublo russo durante l’inizio del conflitto, anche se di recente ha riportato un rialzo quasi inatteso. Gli esperti suggeriscono di tenere d’occhio la coppia major USD/EUR, poiché il rialzo dei tassi di interesse dovrebbe indurre ad un rafforzamento del dollaro statunitense.

In una prospettiva più ampia, la dinamicità del Forex è una caratteristica che gioca ancora a favore di questo mercato, così come dimostrano gli alti livelli di volumi di scambio registrati, rendendolo terreno fertile per i traders realmente intenzionati ad investire i propri soldi nel 2022.

Come investire soldi in Posta

Tornando nuovamente al discorso riguardante i metodi suggeriti per investire nel 2022, vogliamo approfondire una tematica abbastanza ricercata dagli investitori: come investire soldi in posta. Rivolgersi a Poste Italiane per far fruttare i propri risparmi, in passato, era l’unica soluzione affidabile agli occhi di numerose persone, soprattutto per l’affidabilità di cui gode l’azienda.

Gli strumenti che Poste Italiane mette a nostra disposizione sono:

  • libretti postali;
  • buoni fruttiferi postali;
  • buoni – ordinari e dedicati ai minori-;
  • Piani di accumulo.

Coloro che hanno fiducia verso tale metodo, tuttavia, dovrebbero investire somme equivalenti ad un range minimo che va dai 5.000 ai 10.000: è un aspetto che dovremmo necessariamente prendere in considerazione prima di decidere come investire.

Tuttavia, accedere ai servizi finanziari proposti dalle Poste è davvero semplice: è sufficiente raggiungere l’area dedicata se deteniamo già un conto corrente o un Libretto Smart.

Conviene investire i propri soldi in Posta?

Un doveroso approfondimento, ora, cercherà di risolvere il seguente dubbio: “Conviene investire i propri soldi in Borsa?”.

Per quanto la risposta possa essere soggettiva, oggi ci sono metodi più convenienti per investire i propri soldi rispetto alla Posta. In effetti, gli strumenti finanziari citati nel paragrafo precedente, offrono dei rendimenti abbastanza bassi, spesso pari a zero, pur proiettandosi verso investimenti di lungo periodo. Di conseguenza, la sicurezza offerta dagli strumenti su cui poter investire tramite Poste Italiane, potrebbe non essere un motivo sufficiente per preferire questo metodo di investimento.

Possiamo considerarlo come pur sempre un espediente utile per coloro che intendono conservare i propri risparmi, preferendo, inoltre, una modalità di gestione passiva, poiché delegata completamente a terzi. Per contro, investire i propri soldi in Posta non conviene se il nostro obiettivo è quello di ottenere dei profitti ben definiti su un periodo temporale prestabilito sulla base delle nostre esigenze.

Come investire i soldi senza rischi

Uno dei dubbi più comuni che accomunano investitori alla ricerca di informazioni più solide e concrete legate ad un’eventuale attività finanziaria è il seguente: “Come investire soldi senza rischi?”. Dobbiamo anticipare immediatamente che non esistono investimenti sicuri e privi di rischi al 100%. Anzi, bisogna entrare nell’ottica secondo la quale ci sono dei rischi sistematici, legati alla natura dei mercati e degli asset finanziari stessi, che non possono essere eliminati.

Non è un argomento semplice da affrontare nel caso in cui fossimo ancora poco esperti, per cui suggeriamo di iniziare da un percorso formativo gratuito usufruendo delle risorse rese disponibili da Trade.com (qui l’intera proposta). Procedendo in questo modo, impareremo tutto ciò che serve per investire tenendo a bada i rischi.

Parallelamente, possiamo introdurre dei consigli pratici per investire i propri soldi senza rischi nel 2022.

Come investire i soldi opinioni: 3 consigli degli esperti

Ecco delle dritte iniziali da considerare per iniziare a definire come investire i propri soldi al meglio, le quali si rivolgono a qualsiasi tipologia di investitore e/o strategia si intende attuare. 

Come investire i soldi al meglio nel 2022
Come investire i soldi al meglio nel 2022

Difatti, i seguenti consigli pratici, sono in realtà delle linee guida fondamentali per investire consapevolmente nel 2022:

  1. Dare la giusta importanza al money management.

Questo è un concetto fondante per un’attenta ed accurata gestione del proprio capitale, in quanto richiama un’insieme di strategie volte alla riduzione dei rischi.  In primis, il money management è utile per configurare l’asset allocation migliore per i propri obiettivi, stabilendo una ripartizione corretta del proprio capitale per i vari strumenti su cui investire. Il fine ultimo del money management è la massimizzazione dei profitti; ecco perché detta le basi dei piani di ogni investitore vorrà concretamente far fruttare i propri risparmi.

  1. Diversificare.

Il concetto di diversificazione è stato ripreso più volte durante il corso della guida. Le motivazioni sono legate al  fatto che diversificare significa concedersi molteplici opportunità di profitto. Così come esplicato per gli ETF e gli Indici di Borsa, la diversificazione coinvolge ogni bene finanziario, con le medesime dinamiche presentate in precedenza. Tuttavia, ribadiamo che una corretta ed ampia ripartizione degli asset su cui investire, ci permetterà di non concentrare i nostri risparmi verso un’unica risorsa. Pertanto, si tratta di un secondo punto fondamentale da cui avviarsi verso degli investimenti a rischi limitati.

  1. Studiare e monitorare tutti i parametri che possono influenzare l’andamento dei mercati.

Un buon trader si riconosce dalle proprie capacità di analisi e previsionali, le quali sono essenziali per capire come direzionare al meglio i propri investimenti. Senza conoscere il background che caratterizza il mercato di nostro interesse, sarà pressoché improbabile individuare le strategie e le posizioni migliori da ricoprire per concludere, in positivo, un investimento. In questo frangente, ci riferiamo all’importanza di basare le proprie operazioni sia sull’analisi tecnica che fondamentale; le due discipline portanti nell’ambito finanziario.

Ogni investitore, in corso d’opera, riuscirà ad acquisire le skills necessarie per rintracciare le tecniche e le soluzioni più convenienti per capire come investire i propri soldi portando avanti un logica di massimizzazione dei rendimenti, a discapito delle perdite.

Come investire denaro con un piano di investimenti

Come investire 50.000 euro o qualsiasi altra cifra senza rischi? In continuità con le questioni di cui ci stavamo occupando poc’anzi, abbiamo deciso di proporre un esempio pratico per chiarire come poter costruire un piano di trading con un livello di rischio moderato.

Una possibile soluzione, potrebbe essere la seguente:

  • Destinare almeno il 30/40% del proprio capitale in titoli azionari internazionali/ globali;
  • Inserire il 10/15% al mercato obbligazionario di medio periodo;
  • Puntare un 20% su ETF;
  • Investire il 10% in materie prime;
  • Un ultimo 5% potrebbe essere allocato su beni rifugio come l’oro.

Naturalmente, abbiamo presentato delle percentuali a scopo puramente esemplificativo: è naturale preferire un’allocazione degli asset che rispecchi i propri interessi e i livelli di profitto prestabiliti. Inoltre, un portafoglio del genere appare abbastanza difensivo. Infatti, solo incrementando i rischi, destinando una parte del proprio capitale verso asset come le criptovalute emergenti o le coppie Forex, si otterranno dei rendimenti in crescita anche entro tempistiche più brevi. 

A tal proposito, emerge un’altra questione: l’esempio da noi riportato implica anche un assetto di medio/lungo periodo. L’unica impostazione possibile per rendimenti più immediati ricade sulle materie prime: molte di queste stanno riportando elevate percentuali di volatilità giornaliera, mostrando la propria appetibilità per operazioni di tipo speculativo.

Tuttavia, nel caso in cui non fossimo ancora in grado di occuparci di un portafoglio a rischio medio/alto, l’unico metodo per investire i propri soldi è quello di procedere cautamente e di non esporsi a dinamiche di mercato troppo complesse da interpretare.

Metodi alternativi per investire soldi oggi [Consigliati 2022]

Quali sono delle valide e interessanti alternative alle opzioni fino ad ora suggerite per investire i propri soldi nel 2022? A nostro avviso, per quanto i mercati e gli asset presentati in precedenza abbiano un appeal finanziario che si mantiene costante nel tempo, sono state introdotte delle novità su cui investire il cui potenziale non va sottovalutato.

Nello specifico, suggeriamo di valutare le seguenti alternative:

1. Investire i propri soldi in NFT

Gli NFT (Token non Fungibili)  hanno riportato una crescita esponenziale sui mercati, causata dalle innovazioni e dalle attrattive insite in questi nuovi e popolari asset. Di cosa si tratta? Molto semplice: gli NFT sono dei certificati digitali unici, inimitabili, trasparenti e tracciabili. In termini più semplici, sono delle opere d’arte digitali, il cui valore è destinato a crescere nel tempo. Tale mercato sta vivendo un pieno exploit; ragione che evidenzia anche la rischiosità di investire in NFT se non si riuscissero a scovare quelli più predisposti ad un rialzo nel futuro.

Gli NFT stanno diventando dei veri e propri asset da collezione, per cui sembrano sempre più evidenti le ragioni che stanno spingendo sempre più traders a puntare a delle opere in formato digitale. Attualmente, il mercato degli NFT non offre certezze per il lungo termine e, di conseguenza, è un’idea valutabile esclusivamente se disponiamo di cifre tali da consentirci manovre di più ampio respiro, assumendo un profilo di rischio maggiore.

2. Investire i propri soldi nel Metaverso

Il metaverso e gli investimenti sono un accostamento tanto recente quanto di successo. Partiamo, però, dalle basi: il metaverso rappresenta un’ulteriore evoluzione del Web; una sorta di spazio virtuale che possiamo esplorare attraverso l’uso di appositi dispositivi intelligenti. Rispetto agli NFT, investire i propri soldi nel metaverso può restituire, sul lungo termine, dei rendimenti più sicuri, soprattutto se consideriamo i diversi asset correlati ad esso.

Infatti, possiamo scegliere tra:

  • Titoli azionari appartenenti a società coinvolte e/o interessate ad entrare a far parte del metaverso.

Un esempio per investire i propri soldi oggi, in questo ambito, potrebbe riguardare le azioni Nvidia, Microsoft o le azioni Meta (Facebook);

  • Criptovalute.

Nel contesto delle criptovalute emergenti sembrano apparire sempre più token appartenenti al Metaverso. Parliamo, ad esempio, del cosiddetto “crypto-gaming”, al quale appartengono crypto come MANA (Decentraland) o Illuvium.

In questo caso, la difficoltà è quella di riuscire a distinguere le reali occasioni di investimento, da crypto soggette ad una crescita temporanea, dettata esclusivamente dall’entusiasmo mostrato da un cospicuo numero di investitori.

Come e Quando conviene investire soldi?

In relazione al come investire, un ulteriore dubbio si frappone tra i risparmiatori e l’accesso ai mercati: quando conviene investire? Il time effettivamente, svolge un ruolo cruciale per il raggiungimento dei nostri obiettivi.

In linea generale, possiamo considerare un momento ideale per investire quello durante il quale i mercati sono in ribasso: sul lungo periodo abbiamo maggiori occasioni di ottenere rendimenti positivi, dopo aver investito su un dato asset a prezzi contenuti.

Approfondendo la questione, è bene iniziare ad acquisire familiarità con i seguenti concetti:

  • Scenari di risk on

Quando parliamo di “risk on”, ci riferiamo a quei momenti durante i quali gli investitori sono spinti da ottimismo e positività, per cui il mercato borsistico presenterà dei rialzi. Infatti, si tratta di situazioni in cui c’è un rinnovato appetito per il rischio, con una conseguente crescita nei volumi di trading. Durante scenari di risk on, accedendo al Forex, noteremo un rialzo delle coppie di valute che offrono dei tassi di interesse più elevati, quali: EUR/YEN  e NZD/CAD. 

  • Scenari di risk off

Questo concetto è, ovviamente, in antitesi con quello appena presentato, perché identifica situazioni durante le quali i mercati sono al centro di tensioni ed incertezze. Di conseguenza, l’interesse degli investitori si focalizzerà verso degli asset dai rischi minori, con conseguenti margini di profitto contenuti. È in questo contesto che accade il cosiddetto “flight to quality”, cioè lo spostamento della liquidità verso asset di mercato che presentano, appunto, livelli di rischi bassi.

Uno studio logico degli scenari durante periodi di risk off evidenzia un ribasso per il mercato borsistico e per coppie Forex come EUR/USD, ma anche del petrolio. Parallelamente, rialzano materie prime come l’oro (safe haven per eccellenza) e le obbligazioni di breve periodo.

In conclusione, le tempistiche durante le quali investire sono sottoposte a differenti riflessioni. In primis, c’è necessità di comprendere quali sono le aspirazioni che intendiamo perseguire dai nostri investimenti. Dopodiché, effettuare un’analisi relativa allo stato di salute dei mercati e conoscere il sentiment generale, ci può orientare verso investimenti sicuri e potenzialmente redditizi.

Considerazioni Finali

Dopo la totalità di considerazioni presentate nel corso della guida, possiamo giungere a delle opinioni finali relative all’argomento del come investire i propri soldi nel 2022. In linea generale, abbiamo messo in evidenza numerosi mercati ed opportunità di investimento profittevoli, con tendenze al rialzo per il medio/lungo termine.

In effetti, stiamo vivendo un periodo determinato da peculiarità che giocano a favore di alcuni mercati, e che, al contempo, rendono sfavorevoli delle operazioni verso altri. Pertanto, è emersa la necessità di:

  • Acquisire le conoscenze necessarie per investire i propri soldi in maniera consapevole;
  • Determinare un piano di trading da seguire;
  • Operare con la cognizione del rapporto rischi/profitti.

Questi ultimi punti, definiscono le ultime direttive che sintetizzano le modalità migliori per investire nel 2022. Intanto, ricordiamo che operare con piattaforme di trading come eToro (visita qui il sito ufficiale del broker) può agevolare il nostro percorso finanziario, grazie a commissioni e costi contenuti e, soprattutto, ad un’esposizione globale verso le migliori opportunità di investimento.

FAQ – Come investire  i propri soldi: Domande e Risposte Frequenti

Qual è il miglior metodo per investire i propri soldi?

Il metodo consigliato per investire i propri soldi nel 2022 è fare trading online: una pratica che permette di accedere ai principali mercati finanziari tramite delle piattaforme online, a costi competitivi e con dinamiche flessibili che possono giocare a nostro vantaggio. Inoltre, è un metodo di investimento che risulta adatto anche a risparmiatori alle prime armi.

Come investire al meglio nel 2022?

Per investire al meglio nel 2022 dobbiamo, prima di tutto, riuscire a scovare gli asset di mercato più promettenti e redditizi in base ai nostri obiettivi. Tra questi, ci sono titoli finanziari internazionali ed ETF per investimenti a rischio medio/basso, oppure criptovalute e coppie Forex per rendimenti maggiori, con insidie più elevate.

Quando investire investire nel 2022?

Per investire nel 2022 è essenziale riuscire a distinguere momenti di risk off da scenari di risk on. Inoltre, è essenziale monitorare e studiare con costanza l’andamento dei singoli mercati, in relazione alla situazione economico-finanziaria e geo-politica, al fine di capire qual è il momento migliore per investire.

Lascia un commento